Eventi luglio 2022 Catania e dintorni

Eventi luglio 2022 Catania e dintorni

Siamo ormai a luglio, l’estate è ormai nel suo fulcro e anche le temperature rischiano di non lasciare tregue. Ma l’estate non è solo la stagione del caldo: per questo abbiamo raccolto una lista di eventi per luglio 2022 a Catania e dintorni.

Eventi luglio 2022 concerti

Conclusi proprio ieri sera i due concerti dell’11 e del 12 dedicati a Ultimo, la stagione estiva si conferma comunque caldissima.

Domani sera, 14 luglio 2022, sarà la volta di Achille Lauro. Palcoscenico sarà il Teatro antico di Taormina, con inizio dello spettacolo alle 21. Biglietti acquistabili online. Per il tour “Achille Idol Superstar – Electric Orchestra” l’artista viene accompagnato da 52 elementi, oltre ai 5 componenti della band, e porta in scena uno show tutto nuovo, dagli arrangiamenti ai costumi, evoluzione di tutto ciò che ha mostrato finora.

eventi luglio 2022 mahmood

Stesso posto, stessa ora. Lunedì 18 luglio 2022 ci sarà l’unico concerto in Sicilia di Mahmood e del suo Ghettolimpo Summer Tour. Biglietti acquistabili online sul sito Puntoeacapo e su Tickettando a partire da 39 euro. Mahmood a oggi conta 15 dischi di platino e 9 dischi d’oro in Italia, 6 dischi di platino e 3 dischi d’oro all’estero e ha quasi 1,5 miliardi di streaming totali all’attivo.

La centralissima Villa Bellini a Catania è invece stata scelta per l’unico appuntamento, organizzato da Giuseppe Rapisarda Management, dei Pinguini Tattici Nucleari. Se siete loro fan, potete goderveli il 16 luglio alle 21.00. Sempre alla Villa Bellini, il 29 luglio 2022, sarà invece il turno di Caparezza.

Eventi luglio 2022 Caparezza Exuvia

Ancora il Teatro antico di Taormina per gli eventi di luglio 2022. Gazzelle porta per la prima volta sui palchi dei principali palazzetti italiani i suoi ultimi progetti discografici “OK” (Maciste Dischi/Artist First), certificato platino, e “OK UN CAZZO” (Maciste Dischi/Artist First). Biglietti disponibili la data del 24 luglio 2022 nei punti vendita Sicilia Ticket.

Se invece il vostro budget è più alto (decisamente più alto: i biglietti sono a partire da 334,5 euro) potreste godervi il concerto di Paolo Nutini. Artista famosissimo nel panorama internazionale, ha scelto di fare tappa (sempre nell’amatissimo Teatro antico di Taormina) il 27 luglio 2022. Biglietti acquistabili onlini sui circuiti “My Live Nation” e “Puntoeacapo” e nei circuiti autorizzati.

Paolo Nutini eventi luglio 2022

“Ierofanie Festival – L’anima della Sicilia, i luoghi del sacro”

Claudio Collovà firma la prima edizione di “Ierofanie Festival – L’anima della Sicilia, i luoghi del sacro” che nella sua prima parte, dal 28 al 31 luglio, è ospitata dal Parco Archeologico Naxos-Taormina. 

Tutti gli spettacoli sono preceduti da incontri di approfondimento sul tema del Sacro curati da Fulvia Toscano. Il programma.

28 LUGLIO
19.30
Angelo Tonelli e Davide Susanetti
Sulle tracce della sapienza greca 
Un viaggio nella sapienza greca, in compagnia di Angelo Tonelli, grande studioso di mistica pagana, traduttore, tra i massimi conoscitori del pensiero di Empedocle, e Davide Susanetti, docente di letteratura greca, studioso dei misteri Eleusini, di Platone e traduttore dei tragici greci.

21.30
Roberto Latini legge Mariangela Gualtieri
La delicatezza del poco e del niente
Pluripremiato autore, attore e regista del teatro italiano, Latini legge Mariangela Gualtieri in un concerto poetico per voce sola in cui il protagonista dà voce ad alcune delle composizioni più intense della poetessa cesenate.

29 LUGLIO
19.30
Riccardo Mondo e Luigi Turinese
L’immaginazione risvegliata. Caro Hilmann…
I curatori del volume collettaneo “Caro Hilmann…” raccoglie alcune voci significative della psicologia analitica e della cultura italiana che scrivono a James Hillman – figura prestigiosa e carismatica, l’allievo più significativo di Carl Gustav Jung – presentandogli ricordi personali, interrogativi, proposte, ma anche perplessità e dissensi.

21.30 
Claudio Collovà 
The Waste Land Suite
Dopo cento anni esatti dalla pubblicazione del 1922, una dovuta celebrazione è dedicata a “La terra desolata” di Eliot presentata da Claudio Collovà. Con le musiche originali tratte dal suo fortunato spettacolo del 2002, composte e suonate dalla Waste Band di Giacco Pojero e Nino Vetri, con Giuseppe Rizzo come sound designer ed elettronica dal vivo.

30 LUGLIO
19.30
Alessandro Deho’ e Davide Brullo
Il nuovo alfabeto del sacro
Dalla A alla Z ridire il mondo, il nostro stare nel perimetro sacro del mondo. Scoprirci nella ferita dell’essere, rivelarci umani, sempre assetati di assoluto. Dire parole che sono cose, che tagliano e segnano mondi.

21.30
Juri Camisasca
Adunanza mistica
La musica di Juri Camisasca, cantautore che ha costruito uno straordinario percorso artistico con felicissime collaborazioni tra le più importanti della musica italiana.

31 LUGLIO
19.30
Andrea Scarabelli ed Eduardo Zarelli
Metafisica dell’ecologia. Il ritorno degli antichi dei

21.30
Anna Maria Hefele
Sound of Wonder
Una delle più importanti specialiste di canto armonico siberiano, acclamata in tutto il mondo per le sue capacità vocali, in concerto con Wolf Jansha alla jew’s harp. Di origini tedesche la Hefele vanta importanti collaborazioni internazionali, e il suo concerto, un viaggio immersivo nelle più affascinanti tradizioni musicali, conclude la parte di Ierofanie a Giardini Naxos.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.