Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla

Il Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla è una delle opere più affascinanti del Barocco siciliano. Si trova in cima a una scalinata che domina la piazza omonima, circondata da palme e palazzi neoclassici e barocchi. L’architettura del Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla La chiesa si distingue per la sua architettura, che…

Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla sicilia

Il Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla è una delle opere più affascinanti del Barocco siciliano. Si trova in cima a una scalinata che domina la piazza omonima, circondata da palme e palazzi neoclassici e barocchi.

L’architettura del Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla

La chiesa si distingue per la sua architettura, che diverge da quella classica siciliana. L’asse centrale è leggermente ruotato rispetto alla linea che risulta dal prolungamento della piazza, e la cupola è sorretta da 16 colonne neoclassiche. L’imponenza del Duomo di Ragusa Ibla è accresciuta anche dalla sua posizione, che lo colloca in cima a una piazza in pendenza.

Duomo di Ragusa Ibla

La facciata presenta un insieme armonico e omogeneo, essendo priva di campanili laterali. La cella campanaria si trova invece nella parte centrale, sopra la finestra e il portone centrale. Due gruppi di tre colonne scandiscono le tre parti della facciata, impreziosita dai ricchi portali e dalle statue.

L’interno del Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla

L’interno della chiesa è a tre navate, divise da pilastri con capitelli in stile corinzio. La luce penetra dalle 33 vetrate, che raffigurano i 13 episodi del martirio di San Giorgio e altre scene religiose. Ai lati, alcune cappelle ospitano interessanti tele del Settecento, tra cui opere di D’Anna, Tresca e Manno.

Il Duomo è stato costruito sulle rovine della preesistente chiesa di San Nicola, distrutta dal terremoto del 1693. Progettato dall’architetto Rosario Gagliardi, che è autore di altri importanti monumenti barocchi in Sicilia, tra cui il Duomo di Noto.