Maltempo Catania: anche un incidente sulla Catania Messina

Maltempo Catania: anche un incidente sulla Catania Messina

Un weekend di pioggia battente e torrenziale ha nuovamente inflitto dolori e preoccupazioni ai catanesi. Già quest’autunno un nubifragio Catania aveva provocato numerosi danni, in particolare ai negozianti di via Etna – con la principale arteria della città trasformata praticamente in un fiume in piena. Anche stavolta il maltempo a Catania ha creato gravissimi problemi, culminati con un grave incidente occorso sulla Catania- Messina.

Incidente sulla Catania- Messina

E proprio il pessimo clima sarebbe la causa di un grave incidente occorso sulla A18. Il sinistro, occorso all’altezza di Acireale in direzione Catania (circa al Km 74), ha comportato un brutale testacoda di un veicolo che ha perso il controllo, è andata a collidere contro il centro della carreggiata, per terminare la sua corsa contro il guardrail. Come anticipato, è quasi sicuramente il maltempo la causa del grave incidente verificatosi in tarda mattinata. Sarebbe stata una forte gradinata abbattutasi sul tratto autostradale durante il maltempo a rendere viscido e dunque pericoloso per i viaggiatori l’asfalto.

Ulteriori incidenti e specialmente tamponamenti sarebbero stati segnalati sempre a causa del maltempo. A causa dei diversi sinistri vi sarebbero stati molteplici feriti – e chiaramente un gran numero di ingenti danni alle autovetture. Sul luogo dell’incidente autostradale sarebbero giunte due ambulanze del 118, che avrebbero soccorso in particolare tre feriti più gravi, fra cui un minore. Due dei tre feriti più gravi, riconosciuti come codice rosso per politraumi, sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale Cannizzaro, mentre altri cinque sarebbero stati medicati al pronto soccorso del Policlinico etneo. Nessuno di loro però sembra essere in pericolo di vita.

Maltempo a Catania: disagi e lunghe code

Maltempo a Catania

Il maltempo ha comportato comunque disagi generalizzati ovunque. Ormai è consuetudine che tutte le arterie di comunicazione vadano letteralmente in tilt di fronte alle piogge. Stavolta inoltre i disagi si sono chiaramente intensificati per via dell’incidente. Proprio il sinistro ha letteralmente paralizzato l’autostrada per diverse ore, creando una lunghissima fila di auto immobili sotto la pioggia battente. Il social Instagram si è riempito di stories di persone bloccate in macchina, mentre per scoprire la causa del blocco si è dovuti ricorrere a google maps.

Ma non sono state solo le file a creare problemi. Come ormai accade sempre, alla prima pioggia leggermente più intensa, a saltare è stato l’asfalto. In mancanza di un coerente e pianificato progetto di ripristino del manto stradale, ogni occasione di questo tipo comporta problemi. Criticità di questo tipo danneggiano soprattutto gli automobilisti, costretti a fare i conti con scaffe e buche, pronte a causa ingenti danni alle autovetture. Dunque, come se non bastassero cari benzina e disel, il rischio è dover mettere in conto in questo periodo di dover anche pagare salati conti dal meccanico. Il consiglio, in attesa che qualcuno faccia il suo dovere (accadrà mai?) è procedere con prudenza. Spesso infatti le buche vengono ricoperte dall’acqua piovana e diviene complesso distinguere il pericolo.

Maltempo Catania: situazione destinata a migliorare

meteo catania

Dovrebbe però tornare a splendere il sereno sulla cittadina etnea. Secondo le previsioni meteo per Catania, oggi martedì 22 marzo e domani mercoledì 23 il tempo dovrebbe tornare al sereno. Specialmente, non sono previste precipitazioni secondo il sito del Meteo.it. Si parla di soleggiato, con un temperatura media nel corso della giornata intorno ai 13 gradi.

In realtà, questo dovrebbe essere il primo segnale del rientro di questa gelata fuori stagione. Il brutto clima degli ultimi giorni, che ha portato anche a un brusco abbassamento delle temperature, dovrebbe quindi rientrare a giorni per lasciare definitivamente spazio al tepore primaverile. Una buona notizia per tutti coloro che intendono spostarsi, che speriamo sia il preludio dell’arrivo della bella stagione. D’altronde, oggi è ufficialmente entrata in azione la primavera.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.