Le 5 cose da fare e visitare a Trecastagni

Le 5 cose da fare e visitare a Trecastagni

Trecastagni è un delizioso paesino situato alle pendici del vulcano Etna e per questo circondato da tanti piccoli coni vulcanici di fama minore. Il territorio offre panorami mozzafiato che arrivano addirittura alla Calabria. La sua fondazione risale al XIV secolo, il suo nome invece potrebbe avere diverse derivazioni dal nome del sito con tre grandi alberi di castagno, a tre martiri che sarebbero patroni del paese al nome di tre accampamenti di guerra.
Opere d’arte civili che vale la pena visitare
Il paesino è molto caratteristico e gode di un’architettura bella e importante che merita molta attenzione.

Trecastagni: Palazzo dei Principi Di Giovanni

Trecastagni Palazzo dei Principi Di Giovanni

Questo esempio di architettura civile è oggi in uno stato di abbandono ma vale la pena vederlo perché risale al XVII secolo ed era di proprietà del Principe di Trecastagni, Domenico Di Giovanni. Si trova in Via Principe di Giovanni, 11, 95039 Trecastagni CT
Solo in seguito è diventato un bene della città. Il palazzo dovrebbe essere sottoposto ad un completo restauro poiché il tempo ha fatto il suo corso. Tuttavia, nonostante le condizioni precarie, presenta alcuni elementi di incredibile pregio. La struttura è stata utilizzata negli anni per vari usi, dal carcere, alla stalla ma è ancora imponente.

Trecastagni: Mulino a vento

Trecastagni Mulino a vento

Da vedere assolutamente quando si visita la città è il mulino a vento, uno splendido esemplare che risale all’invasione saracena. Non solo è un esempio molto raro da trovare in Italia ma la cosa più bella è poter entrare e ammirare ancora intatte le macine di pietra, i cannoni utilizzati nel XVI secolo e tutti gli elementi decorativi del tempo. Si trova in Via Mulino a Vento, 27, 95039 Trecastagni CT.
Pur non essendo più in funzione questo mulino, che è stato in principio una sorte di piccola torre di avvistamento poi adattata a mulino dai romani, è oggi uno degli esempi più belli e rilevanti di arte sul territorio.

Architetture religiose di Trecastagni

Tra i monumenti religiosi che meritano attenzione ci sono le chiese che risalgono al periodo d’oro della famiglia nobiliare.

Trecastagni: Chiesa Matrice

chiesa di trecastagni

Questa chiesa è dedicata a San Nicola di Bari ed è stata edificata nel 1400, nel tempo però è stata modificata e adattata molte volte. La particolarità, oltre all’architettura interna ed esterna assolutamente notevole, è il panorama incredibile che permette di vedere persino la Calabria. Si trova in Piazzale Matrice, 95039 Trecastagni CT.
Lo stile è molto imponente, bellissima la pietra lavica utilizzata per i dettagli. Bisogna salire una grande scalinata prima di arrivare in cima ma ne vale assolutamente la pena.

Trecastagni: Chiesa di Santa Maria della Misericordia

Trecastagni Chiesa di Santa Maria della Misericordia

Un’altra chiesa che merita è quella dei Bianchi, risalente allo stesso periodo. Si trova presso Largo dei Bianchi, 10, 95039 Trecastagni CT.
Dopo il terribile terremoto che colpì la città la chiesa venne restaurata e per questo internamente ha perso parte degli affreschi del tempo.
Molto bella invece l’architettura esterna rimasta integra e la facciata su Largo dei Bianchi. Da vedere durante un tour anche il convento dei frati.

A spasso nella natura di Trecastagni

Trecastagni ha un territorio particolarmente favorevole, caratterizzato dal Parco dell’Etna che dona una vista incredibile su tutta la città.
Da vedere assolutamente durante le passeggiate i conetti vulcanici, in particolare Illice e Gorna che sono i più importanti. Alcuni spazi sono abbandonati ma è comunque possibile scendere all’interno della fossa craterica. Il monte Illice è molto famoso perché proprio qui Verga ambientò il famoso scritto Storia di una capinera. Durante l’escursione nella natura è possibile apprezzare le Grotte che sono ricavate nella pietra lavica, molto suggestiva quella Comune che poi ha conferito il nome a tutta la zona.
A spasso tra querce e castagni è anche doveroso fermarsi alla Cappella dedicata ai martiri, un vero e proprio santuario. Ovviamente non mancano i divertimenti anche per chi vuole fare trecking nei sentieri, la zona si presta benissimo.
<<<<Le 5 cosa da fare e visitare a Milo>>>>
piazza belvedere milo
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.