Le 5 cose da fare e visitare a Paternò

Le 5 cose da fare e visitare a Paternò

Una cosa è certa: la Sicilia è una delle mete ideali per trascorrere uno short break o una vacanza più lunga in ogni periodo dell’anno.

Ma cosa fare durante un soggiorno a Paternò?

Per prima cosa, a proposito della località di Paternò è interessante precisare che si tratta di un vero e proprio crocevia di cultura, arte e storia. Ciò vuol dire che i siti di interesse sono davvero moltissimi e tutti da scoprire. Non mancano però neanche i siti naturalistici e i luoghi del divertimento. Insomma, chi ha deciso di partire per Paternò si organizzi: le cose da fare e da vedere sono davvero moltissime!

Il primo sito assolutamente da non perdere in occasione di un soggiorno a Paternò è il castello Normanno.

Si trova in Via dei Normanni, 95047 Paternò CT, per info 095 797 0304

Proprio il castello Normanno, infatti, offre la possibilità di conoscere da vicino la storia di un luogo che racconta del dominio di molti popoli e di battaglie finalizzate all’ottenimento del potere. E poi come potersi perdere il panorama a dir poco mozzafiato che si ha la possibilità di ammirare proprio dal Castello Normanno?

Per quando riguarda le Chiese e i luoghi di culto, a Paternò non c’è che l’imbarazzo della scelta.

chiesa Santa Barbara paternò

Tra quelle consigliate c’è, senza alcun dubbio, quella di Santa Barbara, si trova in Piazza S. Barbara, 95047 Paternò CT per info 095 621380.
luogo di culto ma, allo stesso tempo, sito di interesse molto importante sia sotto il profilo storico che artistico.
la Scalinata della Matrice paternò
Proprio per quanto riguarda i siti di interesse di natura architettonica, non si può dimenticare la Scalinata della Matrice. Si trova in Via dei Normanni, 95047 Paternò CT.

Questa particolare scalinata dalla quale si ha la possibilità di raggiungere il borgo è perfetta per una pausa selfie e per toccare con mano il cuore pulsante della località di Paternò.

oasi di Ponte Barca

Gli amanti della natura invece non devono fare altro che mettere in programma una visita all’oasi di Ponte Barca. In questo luogo, non solo si ha la possibilità di ammirare uccelli ed altre specie protette ma si possono anche vedere da vicino i particolari vulcani di fango tipici della zona. Si trova SP15, 95047 Paternò CT

Particolare attenzione la meritano infine i Mulini di Paternò. Situati in campagna, questi mulini, pur essendo attualmente in uno stato di semi-abbandono, rappresentano un’opera architettonica tutta da scoprire e, anche in questo caso, da fotografare.
A questo punto, non resta altro da fare che preparare i bagagli e partire alla volta di una delle location più belle e suggestive della provincia di Catania, perfetta per un soggiorno in ogni periodo dell’anno e senza dubbio unica da ogni punto di vista. Sara davvero molto difficile ripartire!
<<<Castello Normanno di Paternò>>>
Castello Normanno Paternò
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.