Festa della Madonna degli Ammalati

PremessaDurante la seconda domenica settembrina a Misterbianco avviene la Festa della Madonna degli Ammalati.Questa cerimonia è principalmente di tipo religioso, ma anche con un fondamento di genere storico. Aspetti storici e generici della “Festa della Madonna degli Ammalati” Questo rito ricorda l’eruttamento del “1669” che demolì il vecchio “comune”.L’ unica cosa che non andò distrutto…

Festa Madonna degli Ammalati Misterbianco
Premessa
Durante la seconda domenica settembrina a Misterbianco avviene la Festa della Madonna degli Ammalati.
Questa cerimonia è principalmente di tipo religioso, ma anche con un fondamento di genere storico.

Aspetti storici e generici della “Festa della Madonna degli Ammalati”

Questo rito ricorda l’eruttamento del “1669” che demolì il vecchio “comune”.
L’ unica cosa che non andò distrutto fu un pregiato dipinto della “Madonna con Gesù Bambino”.
Questa raffigurazione di “Giuseppe Barone” si trovava all’interno della piccola “Chiesa” dedicata appunto alla “Madonna degli Ammalati”.
Fu richiesto al pittore per via di un ex “voto” da quegli abitanti del luogo che erano tornati sani e salvi dalla guerriglia africana del “1937”.
Insieme a questo quadro rimase intatta pure la campana.
 
 
Madonna degli Ammalati Misterbianco

Programmazione 2023 – Festa della Madonna degli Ammalati Misterbianco

SABATO 2 SETTEMBRE

Ore 18:30 Installazione segnaletica di tutela del Quarceto Campanarazzu a cura della Fondazione Culturale Monasterium Album
con la collaborazione dell’Associazione S. Orsola.

Ore 20:30 Al Parco del Campanarazzu “Pane e Calici sotto le stelle” Evento di beneficienza con le associazione di volontariato.
Degustazione di pane condito, vini delle cantine del territorio, a cura della Fondazione Italiana Sommelier, e birre artigianali

DOMENICA 3 SETTEMBRE

Ore 18:30 Al Parco del Campanarazzu “Un Futuro Creativo – Festa delle politiche giovanili”.

MERCOLEDÌ 6 SETTEMBRE

Ore 8:30 Al Santuario, S. Messa per gli ammalati presieduta dal sac. Giovanni Condorelli.

Ore 18:00 In Chiesa Madre, S. Messa.

Ore 18:30 Al Santuario, S. Messa presieduta dal sac. Salvo Reina.

Ore 19:30 Al Santuario, Adorazione Eucaristica guidata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito.

DA GIOVEDÌ 7 SETTEMBRE A DOMENICA 10 SETTEMBRE

In via Madonna degli Ammalati “Misterbianco Street Food Fest”.

GIOVEDÌ 7 SETTEMBRE

Ore 18:00 In Chiesa Madre, S. Messa

Ore 16:30 Al Piano “La nostra storia: la festa della Madonna degli Ammalati” a cura della Fondazione Culturale Monasterium Album
e della Presidenza del Consiglio.

Ore 18:30 Al Santuario, S. Messa presieduta dal sac. Alfio Lipera.

Ore 20:00 Trasporto della Campana dalla Chiesa Madre alla Chiesa S. Nicolò per le vie: G. Bruno, Municipio, Garibaldi,

XX Settembre e S. Nicolò.

Ore 21:00 Al Piano “Stefano Bedetti Quartet – Concerto Jazz”.

MADONNA DEGLI AMMALATI: VENERDÌ 8 SETTEMBRE

Ore 4:00 Trasporto della Campana dalla Chiesa S. Nicolò al Santuario della Madonna degli Ammalati.
Ore 8:30 Al Santuario, S. Messa.

Ore 18:00 In Chiesa Madre, S. Messa.

Ore 18:30 Al Santuario, S. Messa presieduta dal sac. Andrea Pellegrino.

Ore 21:00 In Piazza della Repubblica, prova della “Cantata”.

Ore 21:30 Al Piano “Caronda Live – Concerto”.

MADONNA DEGLI AMMALATI: SABATO 9 SETTEMBRE

Ore 6:00 Partenza del Pellegrinaggio dalla Chiesa Madre al Santuario, all’arrivo S. Messa presieduta dal sac. Salvo Consoli.
Ore 7:30 – 12:00 Raccolta di sangue a cura della “Fratres Gabriella” alla Madonna degli Ammalati.

Ore 9:30 Corteo con le moto. Partenza da Piazza Pertini e arrivo al Piano della Madonna degli Ammalati dove verrà impartita
la Benedizione.

Ore 9:30 Al Santuario, S. Messa presieduta dal sac. Matteo Minissale.

Ore 11:00 Al Piano, esecuzione della “Cantata”.

Ore 18:30 In Chiesa S. Lucia, S. Messa prefestiva.

Ore 18:30 Nell’antica Chiesa Madre “S. Maria de Monasterio Albo” S. Messa presieduta dal sac. Giuseppe Raciti e Processione Eucari-
stica fino al Santuario,

Ore 20:30 Al Piano, “Magnitudo Rock – Kermesse di Band Musicali.

DOMENICA 10 SETTEMBRE

Ore 7:30 In Chiesa Madre, S. Messa.

Ore 7:30 – 12:00 Raccolta di Sangue a cura del Gruppo “Fratres Gabriella” alla Madonna degli Ammalati.

Ore 9:30 Al Santuario, S. Messa presieduta dal sac. Deodato Mammana.

Ore 10:45 Tradizionale Asta devozionale.

Ore 13:45 Esecuzione della “Cantata”,

Ore 17:30 Marcialonga Masia SS degli Ammalati. Partenza da Piazza Pertini, arrivo al Piano della Madonna degliAmmalati.
Ore 19:00 Al Santuario S. Messa presieduta dal sac. Giovanni Condorelli.
Ore 19:30 In Chiesa Madre S. Messa presieduta dal sac. Agatino Caruso,
Ore 20:30 Al Piano, “Premio Città di Misterbianco” Presenta Ruggero Sardo, tra gli ospiti Gino Astorina. Al termine dell’evento Djset.

LUNEDÌ 11 SETTEMBRE

Ore 7:00 Al Santuario, S. Messa.

Ore 8:00 Trasporto della campana dal Santuario alla Chiesa del Carmine.

Ore 8:30 Ingresso del corpo bandistico per le vie cittadine.

Ore 10:30 In Chiesa Madre, S. Messa con gli sposi che celebrano il 50° di matrimonio.

Ore 18:00 In Chiesa Madre, S. Messa.

Ore 19:00 Processione con l’immagine della Madonna degli Ammalati dalla Chiesa Madre per le vie: Municipio, Cairoli, Roma, Plebiscito, Matteotti, Garibaldi, Menna, Mulini, Roma, Galliano, S. Giuseppe, V. Veneto, Marconi ed esecuzione della “Cantata” in Piazza Carmine. Proseguo della processione, alla quale si unisce la Campana, per le vie: Marconi, Garibaldi e arrivo in Piazza della Repubblica dove sarà ripetuta la “Cantata”. Ripresa della processione per le vie Garibaldi, G. Bruno e rientro in Chiesa Madre. Al rientro
spettacolo pirotecnico.