Catania un gioiello incastonato tra le pendici dell’Etna e il Mar Ionio

0
733
- Pubblicità -

Catania, questo gioiello del sud d’Italia, offre uno spettacolare paesaggio eterogeneo.

Sorge nella costa orientale siciliana, ai piedi del Vulcano Etna e affacciata sul Mar Ionio.
Per conoscere veramente la Sicilia, non si può fare a meno di visitare Catania. Sicuramente Palermo, Messina, Siracusa, Trapani e le altre province meritano tutte una visita, e spesso sono anche maggiormente scelte dai turisti, però bisogna riconoscere che Catania con la sua atmosfera barocca e il legame indissolubile con il vulcano Etna ha un fascino che non ritroverete nelle altre città.
piazza università catania
Nel centro storico il barocco è ovunque, ricordiamo dichiarato nel 2002 Patrimonio dell’Unesco, da scoprire attraversando la moltitudine di chiese, piazze e stradine sparse lungo la via Etnea e i suoi tre snodi principali: Piazza Stesicoro, Piazza Università e Piazza Duomo.
Stesso discorso per la via Crociferi e le sue tante chiese, o per la salita di via Sangiuliano che, con una camminata abbastanza faticosa, porta al Monastero dei Benedettini.
Sempre il centro di Catania custodisce il Teatro Romano, l’Anfiteatro (Piazza Stesicoro prima citata) e le terme Achilleane.

Mare o Montagna?

Playa catania
Che sia l’una o l’altra la tua preferenza, Catania è il posto che fa per te. Puoi scegliere, in base alla stagione se concederti una vacanza al mare oppure in montagna. Un amante della spiaggia troverà la Playa, a pochi chilometri dal Duomo, pronta ad accoglierlo con la sua bellezza; oppure semplicemente può ammirare il suggestivo lungomare catanese con i suoi scogli. Un amante della montagna, invece, sarà sicuramente attratto dall’Etna, il vulcano più alto d’Europa; con guide turistiche specializzate, si può giungere ad alta quota tra sci, slittini (ovviamente d’inverno) e una vista da togliere il fiato.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here