Calciomercato Catania SSD i nuovi annunci

Calciomercato Catania SSD i nuovi annunci

La stagione si appresta ormai a entrare nel vivo, ma il calciomercato del Catania SSD non finisce di “fare i botti”. Gli etnei, come ha spiegato Grella, sono entrati tardi sulla scena a causa del blocco che gli impediva di tesserare i giocatori. Nell’ultima settimana però la pagina Facebook dei rossazzurri è stato un continuo annunciare di giocatori che si aggregavano alla corte di Ferraro. Abbiamo raccolto la prima parte di questi acquisti, ma ancora una volta siamo tornati a raccontarvi gli ultimi colpi di mercato degli etnei.

Calciomercato Catania SSD ultimi arrivi

Andando in ordine cronologico di annunci, troviamo Giuseppe Rizzo. Il centrocampista ha collezionato fin qui 357 presenze nelle competizioni professionistiche per club (11 in Serie A, 185 in B, 137 in C, 24 nelle coppe nazionali). Un nome noto ai conoscitori, anche dato che in avvio di carriera ha disputato due amichevoli con l’Italia Under 21, contrassegnate dai successi contro la Turchia e l’Inghilterra. Cresciuto nei settori giovanili del Messina e della Reggina, l’atleta siciliano ha indossato successivamente entrambe le maglie: è stato protagonista in giallorosso nella seconda parte del 2021/22, in amaranto dal 2010 al 2013 e nella prima parte della stagione 2014/15. Con il Calcio Catania, dal 2018 al 2020, Rizzo ha giocato 73 gare, realizzando un gol e firmando cinque assist. Al suo attivo, inoltre, esperienze con il Pescara, con il Perugia, con il Vicenza, con la Salernitana e con la Triestina.

Giuseppe Rizzo

Anche Giorgio Chinnici, nato a Palermo il 5 gennaio 2002, si è aggregato alla formazione rossoblù. Dopo le formative esperienze con l’Under 17 e la Primavera dell’Empoli, il difensore siciliano ha collezionato 51 presenze nelle due stagioni più recenti in Serie D: nel 2020/21, ha debuttato con la Pianese nel girone E; nel 2021/22, ha disputato 24 gare con la Gelbison Cilento nel girone I, concluso al primo posto dalla formazione campana conseguentemente promossa in Serie C.

Catania Calcio acquisti estivi

Ancora un rinforzo a centrocampo, Andrea Russotto, nato a Roma il 25 maggio 1988. Anche qui si tratta di un ritorno: nell’arco delle due parentesi con il Calcio Catania, dal 2015 al 2018 e dal 2021 al 2022, l’attaccante ha disputato 130 gare, realizzando 22 gol e firmando 18 assist. Cresciuto nelle giovanili della Lazio e distintosi positivamente all’esordio nel calcio professionistico in Svizzera con il Bellinzona, Russotto vanta una consistente esperienza tra Serie A e Serie B, sommata con il Treviso, con il Napoli (debuttando anche in Coppa Uefa), con il Crotone e con il Livorno, nonché una lunga trafila nelle nazionali giovanili, dall’Under 15 all’Under 21, con una presenza nell’Italia Olimpica. Ha indossato, inoltre, le maglie della Salernitana, della Carrarese, del Catanzaro, della Sambenedettese, della Cavese e della Cisco Roma.

Non solo centrocampo però, dato che sono arrivati anche due nomi per la difesa. Il primo è quello di Michele Ferrara, classe 1993. Nelle ultime sette stagioni sportive, interamente vissute in Serie C, il difensore ha sommato 193 presenze in ambito professionistico, indossando le maglie del Monopoli, della Sicula Leonzio e della Pergolettese; in quattro occasioni, ha guadagnato con i compagni l’accesso ai playoff. Cresciuto calcisticamente nei settori giovanili del Bari e del Barletta, in avvio di carriera ha mosso i primi passi in Serie D con il Francavilla e il Brindisi.

A lui si aggiunge il giovane (è un classe 2003) Alessio Castellini. Cresciuto nel settore giovanile del Brescia, dopo l’esperienza nell’Under 17 il difensore ha collezionato con il club lombardo 50 presenze nell’arco delle ultime due edizioni del campionato Primavera 2, realizzando 4 reti e fornendo 9 assist.

Alessio Castellini

Rosa Catania SSD

Un colpo certamente da segnalare nel calciomercato del Catania SSD è l’arrivo, a titolo temporaneo dall’U.S. Sassuolo Calcio, di Michele Forchignone, nato a Scandiano il 3 gennaio 2003. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Sassuolo e vissuto l’esordio nella categoria Under 17 con il Carpi, l’esterno d’attacco ha indossato nuovamente la maglia neroverde, debuttando nell’Under 18. Nel 2021/22, Forchignone ha collezionato 24 presenze, firmando due reti ed altrettanti assist, nel campionato Primavera 1.

Michele Forchignone

Fra gli ultimi a essere annunciati sinora, Giuseppe De Luca, nato ad Angera (Varese) l’11 ottobre 1991. In avvio di carriera, l’attaccante lombardo ha sommato 12 presenze e 4 gol con le Nazionali Under 20 e Under 21. Cresciuto calcisticamente nel Varese, ha debuttato in Serie B con lo stesso club. Dal 2012 al 2014, ha sommato 35 presenze in Serie A con l’Atalanta, andando a segno per 6 volte. Successivamente, per cinque stagioni, De Luca ha giocato nuovamente nel torneo cadetto con il Bari, il Vicenza e la Virtus Entella.

Nel 2018/19, con il CFR Cluj, ha vissuto un’esperienza nel campionato romeno, vinto la Supercoppa nazionale. Esperienza internazionale, dato che ha esordito nelle competizioni calcistiche europee per club, disputando i turni di qualificazione in Champions ed Europa League. Rientrato in Liguria, ha contribuito nel 2019 alla promozione della Virtus Entella in B, categoria in cui si è espresso fino al 2021. Nella scorsa stagione, ha indossato la maglia della Triestina. È stato capocannoniere della Tim Cup nel 2013/14 e del Torneo di Viareggio nel 2011. Complessivamente, il neo-rossazzurro ha realizzato 69 reti nelle competizioni professionistiche ufficiali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.