Palazzo Bruca a Catania

L’antico Palazzo Bruca a Catania sorge nel centro storico della città siciliana. In via Vittorio Emanuele 201, a soli duecento metri da piazza del Duomo. Il palazzo fu edificato nel diciottesimo secolo, secolo in cui l’intera città siciliana era stata ricostruita a seguito del violento terremoto che la distrusse nel 1693, ed appartenne alla potente…

Palazzo Bruca a Catania

L’antico Palazzo Bruca a Catania sorge nel centro storico della città siciliana.

In via Vittorio Emanuele 201, a soli duecento metri da piazza del Duomo.
Il palazzo fu edificato nel diciottesimo secolo, secolo in cui l’intera città siciliana era stata ricostruita a seguito del violento terremoto che la distrusse nel 1693, ed appartenne alla potente famiglia Scammacca della Bruca.
Palazzo Bruca
Il palazzo Bruca presenta al suo interno un cortile e una fontana di stile neoclassico con una raffigurazione di Nettuno, il dio del mare. Alle spalle del Nettuno sorge una loggetta, retta da colonne di ordine ionico, che apre agli spazi interni del palazzo.
Palazzo Bruca fu l’unico palazzo di origine aristocratica ubicato nel centro storico a non aver subito ricostruzioni durante il ventesimo secolo e a seguito del secondo conflitto mondiale. Il palazzo, infatti, mantiene ancora l’assetto di origine con i tre livelli: i magazzini, il piano nobile che si affaccia sulla loggetta e i mezzanini. Questi livelli sono ancora visibili ai giorni nostri, nonostante l’edificio appartenga ai giorni nostri a diverse famiglie.
Palazzo Bruca è stato sede del Museo del Giocattolo fino a gennaio 2011: tale museo esponeva nelle varie sale numerosi giocattoli antichi, che potevano risalire dalla fine dell’Ottocento fino alla prima metà del Novecento.
Il palazzo è ora sede di un Bed & Breakfast, che propone sette camere dallo stile curato e che offrono una bella vista panoramica sulla città. Un ottimo punto di partenza per scoprire Catania.

palazzi storici


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *