L’ex Ospedale Vittorio Emanuele si trasforma in Covid-Hospital

L’ex Ospedale Vittorio Emanuele si trasforma in Covid-Hospital

Covid-Hospital che cosa è?

I siciliani sono pieni di inventiva, in particolare i catanesi, hanno trovato il sistema di creare nuovi posti lavoro e posti letto per fronteggiare al meglio il problema coronavirus.

Cosa succede all’ ex Ospedale Vittorio Emanuele?

L’ex Ospedale Vittorio Emanuele è stato trasformato nel Covid-Hospital, una sezione ora mai abbandonata a se stessa, è stata convertita è riabilitata. I catanesi pieni di inventiva e di voglia di affrontare al meglio il coronavirus hanno deciso di reagire e di creare nuovi posti letto e posti di lavoro.
Grazie al contributo del’Azienda Cannizzaro sono arrivati materiali come ventilatori e monitor, ma ora serve del personale per poterli utilizzare e sfruttarli al meglio.
Per affrontare quest’emergenza questo plesso dell’ex Ospedale Vittorio Emanuele è stato trasformato in un centro per poter curare le persone affette da coronavirus, con conseguente aggiunta di posti letto e di conseguenza una maggior richiesta di personale.

Catania offre lavoro a giovani infermieri e dottori di ambo i sessi, per affrontare l’emergenza.

covid hospital

ll Covid-Hospital cerca infermieri e medici specializzati o specializzandi in anestesia da assumere per l’emergenza.
Infatti l’ex Ospedale Emanuele è stato trasformato in Codiv-Hospital proprio per poter affrontare al meglio l’emergenza del coronavirus, ma ha poco personale di conseguenza ha bisogno il prima possibile di è assumere, benché le persone in graduatoria già sono state chiamate.
Alle persone assunte gli verrà corrisposto un contratto semestrale fino a fine anno con possibilità di prolungamento.
<<<Coronavirus: ultime novità>>>
Coronavirus ultime novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.