Catania sperimenta mobilità estesa per Natale

Natale è un periodo di festa, ma è anche un periodo frenetico. La ricerca dei regali, le visite ai parenti, le uscite con i propri affetti, i giri per la via Etnea in festa: una girandola di impegni continua. Spesso, quando si finiscono le vacanze, si ha la sensazione di essere più stanchi di prima!…

natale a catania

Natale è un periodo di festa, ma è anche un periodo frenetico. La ricerca dei regali, le visite ai parenti, le uscite con i propri affetti, i giri per la via Etnea in festa: una girandola di impegni continua. Spesso, quando si finiscono le vacanze, si ha la sensazione di essere più stanchi di prima! Una buona notizia per tutti i super impegnati arriva invece dal fronte spostamenti: Catania sperimenterà la mobilità estesa durante queste festività.

Di cosa si tratta? Di una buona notizia per l’intero sistema della mobilità sostenibile a servizio del centro storico. Per adesso si tratta semplicemente di una prova che vedrà la luce nel periodo delle festività natalizie, ma le potenzialità per renderla permanente sono alte. Specialmente dopo un anno, come il 2022, dove gli aumenti delle spese in termini di benzina e l’inflazione ha fatto suonare il campanello d’allarme per molti catanesi. La possibilità quindi di sfruttare meno l’auto e di avvalersi della Ferrovia Circumetnea o con il bus fa sempre gola; se poi ci aggiungiamo che adesso le ultime corse saranno, rispettivamente, alle 22.30 e addirittura sino alle 2 per il servizio bus del metro shuttle della metropolitana, ecco che la notizia non può che diventare molto utile per tanti catanesi.

Catania mobilità aumentata, primo weekend di sperimentazione positivo

«Il primo test è andato bene – ha spiegato il direttore generale della Fce Salvatore Fiore, con riferimento al weekend appena concluso. – Il servizio funziona e i cittadini lo percepiscono dal fatto di vedere le navette che percorrono la linea avanti e indietro continuativamente dalle 22,30 alle 2. Siamo fiduciosi di ulteriori riscontri già da questa sera e domani sera».

Circumetnea di Catania

Buona, dunque, la risposta. Sulle quattro navette che nelle due direzioni hanno coperto in superficie quasi lo stesso percorso dei treni della metropolitana in galleria, con fermate coincidenti ad eccezione di quella di Cibali “spostata” sulla circonvallazione, hanno viaggiato secondo i dati della Ferrovia Circumetnea in media otto passeggeri “notturni” per ogni corsa, numero che ha registrato un incremento fra le 11,30 e mezzanotte. 

Prezzo invariato per i biglietti, ma servizio aumentato. Praticamente, per gli utenti dei servizi pubblici, finalmente una novità da win-win. Oltre a ciò, bisogna segnalare come durante le ore tarde il traffico sia certamente inferiore e questo avvantaggia i mezzi stradali. Anche la differenza di tempo fra metro shuttle rispetto al treno è risibile: «La differenza è minima, soli quattro minuti, grazie al minore traffico in questa fascia oraria, infatti il bus impiega venti minuti da Nesima a Stesicoro, oppure viceversa, mentre il treno copre il percorso in sedici minuti, la frequenza è di ogni venti minuti, un servizio dunque più che adeguato e con un costo per noi sostenibile, che come ci auguriamo convincerà sempre più catanesi a rinunciare senza problemi all’automobile per le serate festive in centro storico, e che se va bene potremmo confermare in una fase successiva. Questo non vuol dire che non amplieremo l’orario di servizio della metropolitana, che resta nei nostri programmi».      

Metrobus Christmas

Anche quest’anno tornerà inoltre Metrobus Christmas: l’abbonamento integrato permetterà a soli € 10,00 di usufruire della METRO e degli autobus AMTS (escluso Alibus e 524S) tutti i giorni dal 6 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023.

L’abbonamento comprende anche la possibilità di usare, senza costi aggiuntivi, i parcheggi di “Santa Sofia”, “Nesima”, “Due Obelischi”. Metrobus Christmas sarà in vendita a partire da giovedì 1 dicembre presso la biglietteria FCE della stazione di Catania BORGO e i punti vendita di titoli di viaggio AMTS e FCE che ne avranno fatto richiesta.

metrobus

Metro e Bus “gratis” per Natale a Catania

Metropolitana catania

Ricordiamo inoltre anche l’iniziativa della Christmas card, grazie alla quale si potrò viaggiare in metropolitana ed in bus gratuitamente e, sempre gratis, parcheggiare in tre aree. Anche qui saranno estese le corse notturne, con la Metropolitana aperta sino alle 22.30 dall’8 dicembre (oltre, appunto, al già citato shuttle). Al contempo vi sarà la sospensione del tagliando di mezza giornata strisce blu nelle vie più commerciali e l’apertura serale dei parcheggi “Del Pino” e “Maddem” per coloro che sceglieranno comunque di muoversi con mezzi autonomi.

Sarà inoltre attivo il bus storico di Amts “La corriEra Fermate Cartura”, allestito in collaborazione con l’Associazione Culturale Cartura di Alfredo Guglielmino, che visiterà le principali piazze nel periodo natalizio dall’8 Dicembre 2022 al 6 Gennaio 2023 nonché il centro storico catanese. Biglietto Bus ordinario di € 1,00 a tiratura limitata per gli amanti del collezionismo realizzato dall’artista catanese Alfredo Guglielmino con decorrenza 6 Dicembre 2022 e scadenza 6 Gennaio 2023.

Presentata anche la nuova app per il parcheggio Amts Smart Parking: scaricandola darà la possibilità di usufruire di determinati servizi, quali START E STOP PARKING (paghi solo i reali tempi della sosta); Avviso Scadenza Ticket (prolunga la sosta e non rischiare multe); Stop caccia al tesero (il parchimetro è sempre con te). Inoltre con la nuova App sarà possibile gestire le esigenze della clientela “business”, per favorire commercianti e imprese.


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *