Mercatini di Natale a Catania fino al 6 gennaio

Mercatini di Natale

Con l’arrivo delle feste natalizie, le città si illuminano e i negozianti si adoperano per renderle accoglienti per i potenziali clienti.
Quando sta per arrivare il Natale, tutti corrono alla ricerca del regalo perfetto e del prezzo migliore a cui acquistarlo.
Durante, quindi, quello che può essere definito il periodo più bello dell’anno è possibile ammirare luminosissime vetrine addobbate con luci colorate. Quello che, però, porta quel tocco in più in alcune città è l’organizzazione dei mercatini di Natale, i quali sono pieni di idee e di oggetti particolari da acquistare per quest’occasione. Tra queste rientra Catania, la quale può essere annoverata tra le più organizzate sotto questo punto di vista.

Mercatini di Natale a Catania, una città piena di iniziative.

presepi siciliani
Per chi ha intenzione di visitare una città con un ricchissimo calendario di iniziative per il periodo natalizio deve recarsi a Catania. Infatti, essa è famosa per l’organizzazione di spettacoli teatraliconcertimostreteatro di stradamercatini natalizi e addirittura presepi in mostra (come accade a Belpasso, paesino di provincia).
Intanto, come ogni anno, via Etnea ha indossato il suo abito migliore, con delle luminarie festive che rendono le serate di natale ancora più belle. Allo stesso modo, già da qualche giorno è acceso il grande albero natalizio di Piazza Università. Dopo essersi fatta bella, adesso Catania può accogliere le molteplici iniziative che la animeranno. Primi fra tutti, come già da molti anni a questa parte, i mercatini e le bancarelle natalizie che prenderanno posto nelle casette di via Minoriti, piazza Manganelli e via Montesano, predisposte dal comune.
Mercatini di Natale
Ma specialmente Catania offre moltissimi eventi, per soddisfare anche i palati più esigenti.

Mercatini di Natale “Centriamo il Natale”: arte e artigianato.

L’ormai consueto mercatino, Christmas Market, contraddistinto da una magica atmosfera rinvenibile in quelli del Nord dell’Europa. In esso, diverse casette in legno accolgono i clienti, i quali potranno acquistare prodotti di maestri artigiani. Gratuito, sarà possibile visitarlo dalle 10 del mattino fino alle 22 di sera nel weekend, mentre dal lunedì al giovedì la chiusura sarà anticipata di un’ora (quindi alle 21). Le associazioni che raggruppano gli artigiani (“Le pulci di città”, “Non solo feste”, “Agorà” e “Genesi”) sono state individuate tramite procedura a evidenza pubblica promossa dalla direzione comunale attività produttive, sulla base dell’idea progettuale degli uffici di gabinetto diretti da Giuseppe Ferraro.
Il mercatino sarà suddiviso in queste caratteristiche e centrali zone di Catania:
  1. Via Minoriti;
  2. Via Montesano;
  3. Piazza Manganelli;
  4. Piazza Università (lato Est);
  5. Piazza Università (lato Ovest);
  6. Piazza Federico di Svevia.
Spazio soprattutto per i più piccoli quest’anno, ai quali verranno dedicati momenti ricreativi e laboratori per sperimentare. Due le istallazioni tutte per loro, con un Babbo Natale gigante sotto il quale scattare una foto ricordo e la slitta tridimensionale di Babbo Natale con le renne.

Christmas Card Catania abbonamento metro e bus

la metropolitana di catania

Per rendere quanto più piacevole è possibile il Natale a Catania, non solo si sono organizzate le ormai tradizionali zone allestite con mercatini e luminarie. Previsti infatti anche quest’anno provvedimenti volti a incentivare la mobilità sostenibile con l’uso del mezzo pubblico. soprattutto nei giorni del fine settimana. Ci sarà infatti la possibilità di sottoscrivere uno speciale piano natalizio pianificato dal Comune di Catania in collaborazione con l’Amts e Fce Metro, col nome di Christmas Card, che con 10 euro permetterà di usufruire di una serie di benefici dal 6 dicembre al 6 gennaio.

«Oggi presentiamo i nuovi servizi legati alla mobilità sostenibile durante le festività natalizie che portano una ventata di ottimismo in città. Con Amts e Fce Metro abbiamo avviato, infatti, anche quest’anno un piano di mobilità che incentiva ulteriormente l’uso dei mezzi pubblici». Lo ha detto in occasione della presentazione il commissario straordinario Federico Portoghese, che ha esposto il progetto insieme all’amministratore unico di Amts Giacomo Bellavia e al direttore generale della Ferrovia Circumnetnea Salvatore Fiore.

Metro e Bus “gratis” per Natale a Catania

Con la Christmas card si potrò viaggiare in metropolitana ed in bus gratuitamente e, sempre gratis,  parcheggiare in tre aree. Saranno estese le corse delle Metropolitana sino alle 22.30 dall’8 dicembre e nei weekend è previsto un Metro Shuttle, che coprirà su strada lo stesso percorso, sino alle 2 del mattino. Al contempo vi sarà la sospensione del tagliando di mezza giornata strisce blu nelle vie più commerciali e l’apertura serale dei parcheggi “Del Pino” e “Maddem” per coloro che sceglieranno comunque di muoversi con mezzi autonomi.

Sarà inoltre attivo il bus storico di Amts “La corriEra Fermate Cartura”, allestito in collaborazione con l’Associazione Culturale Cartura di Alfredo Guglielmino, che visiterà le principali piazze nel periodo natalizio dall’8 Dicembre 2022 al 6 Gennaio 2023 nonché il centro storico catanese. Biglietto Bus ordinario di € 1,00 a tiratura limitata per gli amanti del collezionismo realizzato dall’artista catanese Alfredo Guglielmino con decorrenza 6 Dicembre 2022 e scadenza 6 Gennaio 2023.

Presentata anche la nuova app per il parcheggio Amts Smart Parking: scaricandola darà la possibilità di usufruire di determinati servizi, quali START E STOP PARKING (paghi solo i reali tempi della sosta); Avviso Scadenza Ticket (prolunga la sosta e non rischiare multe); Stop caccia al tesero (il parchimetro è sempre con te). Inoltre con la nuova App sarà possibile gestire le esigenze della clientela “business”, per favorire commercianti e imprese.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *