Papa Bergoglio a Piazza Armerina 15 Settembre

0
255
Bergoglio a Piazza Armerina
- Pubblicità -

Bergoglio a Piazza Armerina per ricordare Don Pino Puglisi

Don Pino Puglisi, sacerdote palermitano

Sono trascorsi 25 anni da quando Don Pino Puglisi, sacerdote palermitano particolarmente dedito alla pastorale giovanile, è stato freddato dai sicari di Cosa Nostra nel giorno del suo 56esimo compleanno. E non è un caso che Papa Bergoglio abbia deciso di recarsi in Sicilia, nei pressi di Enna, in occasione di questa tragica ricorrenza. Bergoglio sarà a Piazza Armerina il prossimo 15 settembre, esattamente un lustro dopo la beatificazione di quel sacerdote ucciso dalla mafia che è stato e rimarrà per sempre un esempio per quanti decidano d’intraprendere un percorso di fede.

Una mini kermesse tutta in onore del Papa

La lunga giornata di Papa Francesco avrà inizio a Piazza Armerina con la visita alla Diocesi. L’appuntamento è in piazza Falcone e Borsellino, dove tra una preghiera per Don Pino Puglisi e un momento di raccoglimento ci sarà spazio anche per musica e intrattenimento. Il comune ha difatti messo in piedi una vera e propria kermesse per rendere omaggio al Santo Padre e fare di questo giorno un evento irripetibile nella storia della Sicilia.
Una mostra a tema in attesa dell’arrivo del Santo Padre
La direzione artistica dell’evento è stata affidata a Lello Analfino, vocalist della band Tinturia, che in occasione dell’importantissimo appuntamento del 15 settembre ha ben deciso di coinvolgere il maggior numero di artisti siciliani per accogliere il Papa col calore di cui solo il popolo del Sud è capace. In attesa che scocchi l’ora tanto attesa, è già possibile visitare la mostra allestita nei giorni scorsi a Palazzo Trigona: nelle varie sale che la compongono sono stati esposti, sotto l’attenta direzione della docente dell’Accademia delle Belle arti Liliana Nigro, una serie di costumi e di abiti che ripercorrono il cammino evangelico di Papa Francesco.
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui