Comune di Santa Venerina: i 5 luoghi da visitare

Comune di Santa Venerina: i 5 luoghi da visitare

Santa Venerina è un comune italiano di oltre 8.000 abitanti, situato nella regione Sicilia e più esattamente in provincia di Catania.
Santa Venerina è un paese ricco di storia e tradizioni. In particolar modo qui si sono concentrate fino a qualche anno fa le produzioni di distillati e vini.

Comune di Santa Venerina: La chiesa di Maria Santissima del Carmelo

Comune di Santa Venerina La chiesa di Maria Santissima del Carmelo

Tra le attrazioni da visitare nel piccole paese di Santa Venerina c’è sicuramente la chiesa di Maria Santissima del Carmelo. Questo edificio religioso venne fondato nel 1723 proprio in onore della Beata Vergine del Carmelo. Entrando nella chiesa è impossibile non notare immense opere d’arte e stucchi, ricostruiti poi nel corso degli anni.
Sono presenti inoltre anche le statue lignee del compatrono e della patrona. La chiesa ha però subito però diversi scippi e in particolar modo oggi mancano un lampadario con 36 luci avuto in dono dal monastero dei Benedettini di Catania chiamato la Ninfa e tre lampadari costruiti con vetro di Murano regalati dal principe di Casalotto.
Nel 2002 la chiesa di Maria Santissima del Carmelo ha subito dei danni a causa del terremoto.

Santa Venerina e la chiesa di Maria Santissima del Rosario

Santa Venerina e la chiesa di Maria Santissima del Rosario

Il paese di Santa Venerina è conosciuto soprattutto per i suoi edifici religiosi, ricchi di affreschi, opere e tradizioni.
La chiesa di Maria Santissima del Rosario costruita intorno al 1850 ne è la prova in quanto vanta al suo interno stucchi ed importanti decorazioni artistiche. Tra i monumenti più famosi vi è l’altare maggiore, realizzato dal marmista Carlo Calì nel 1860.
Nell’edificio, è presente anche la cappella della Madonna del Rosario con la statua ad esso relativa entrambe scolpite in legno.
All’esterno della chiesa di Maria Santissima del Rosario è presente un cortile con una grotta che contiene la statua della Madonna di Lourdes.

La chiesa del Sacro Cuore di Gesù

chiesa del Sacro Cuore di Gesù

Un’altra chiesa molto importante presente nel paesino di Santa Venerina è quella dedicata al Sacro Cuore di Gesù. Il particolare che colpisce fin da subito questo edificio religioso è la divisione della struttura in tre differenti navate e gli affreschi tutti interamente realizzati da Primo Panciroli. In particolar modo sono presenti la Carità, la Fede, il trionfo della Croce e l’Ascensione di Cristo.
Dall’esterno la chiesa sembra assumere un’aria piuttosto possente in quanto fu proprio il Papa Pio IX a volere che venisse eretta nel 1875.

La chiesa di Santa Venera

La chiesa di Santa Venera

Il principale luogo di culto nel paese di Santa Venerina situato nella provincia di Cagliari nella regione siciliana è la chiesa di Santa Venera.
Costruita nel lontano 1770, l’edificio in questione viene oggi utilizzato per festeggiare la patrona esattamente il 26 luglio di ogni anno.
Le opere presenti al suo interno di grande importanza sono state realizzate dal pittore Pietro Paolo Vasta e in particolare è possibile ammirare la bellezza dell’affresco nominato San Giuseppe e della tela settecentesca La Sacra Famiglia.

Il parco Cosentini a Santa Venerina

Il parco Cosentini a Santa Venerina

Santa Venerina non è conosciuto però solamente per le sue immense e fatiscenti chiese ma anche per il grande parco chiamato Cosentini.
Proprio qui infatti è presente un vero e proprio polmone verde che alcuni anni fa era riservato alla caccia. Gli alberi presenti nel parco sono molto particolari sia per via della vegetazione piuttosto fitta ma anche per la loro vetustà.
La rete dei viottoli inoltre permette di ammirare con attenzione le incredibile bellezze del luogo.
Vicino al parco Cosentino è presente infine un promontorio che permette di osservare una coppia di pini mediterranei e la quercia del sommaco.
, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.