Comune di Roccalumera: i 5 luoghi da visitare

Comune di Roccalumera: i 5 luoghi da visitare

Introduzione
Roccalumera è un comune del territorio siciliano, posto in prossimità della città messinese.
Le sue origini sono molto antiche con abitudini e tradizioni millenarie. Inoltre il suo splendido mare ogni anno attira l’interesse di molteplici visitatori e turisti, che decidono appunto di trascorrere le loro vacanze lì in modo da poter godere (proprio come gli abitanti del posto”) di questa meraviglia. Il suo nome deriva dalla presenza di miniere che si possono trovare su questo territorio.
È molto nota per il suo collegamento con il poeta premio Nobel per la letteratura Quasimodo. Quest’ultimo infatti passò il periodo della sua infanzia e della sua giovinezza per poi farvi ritorno in età adulta. È stato ideato pure un parco “letterario” in suo onore.
 
I 5 luoghi più belli da visitare nel Comune di Roccalumera
Tra i punti d’interesse dei vacanzieri (ancor più se sono fedeli) ci sono indubbiamente le belle e affascinanti Chiese posizionate in questa città.

Tra queste troviamo la Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Chiesa di Santa Maria del Carmelo Roccalumera
che possiede tre navate, mentre l’altare è caratterizzato dallo splendore del marmo dai toni rosati. In alto è posizionato un Crocefisso realizzato in legno e di un valore inestimabile. Inoltre i visitatori possono contemplare la bellezza dei quadri raffiguranti tutti i passaggi della Via Crucis. Questa Chiesa ha moltissimi devoti in città e, ogni anno durante la stagione estiva, si organizza una suggestiva processione che si svolge a mare.
Il Parco Letterario Quasimodo citato inizialmente è situato nell’antica stazione ferroviaria.

Comune di Roccalumera Parco letterario salvatore Quasimodo
Internamente al giardino museo sono stati posizionati 5 vagoni merci tramutati in museo, con esposta all’interno una galleria di opere di carattere fotografico sul poeta. Una curiosità è che la sua gestione è stata affidata a vecchi amici di Quasimodo, i quali hanno creato questo gruppo appositamente per una maggiore diffusione dei lavori del poeta.

La Torre Saracena è conosciuta anche col nome Ficara che sta a significare importante.

Roccalumera La Torre Saracena
Durante l’antichità aveva la funzione di permettere di fare la guardia, in modo tale da difendersi efficacemente dagli attacchi esterni. Inoltre aveva un’altra importante funzione, in quanto ricopriva il ruolo di un rifugio sicuro per gli abitanti, quando subivano degli attacchi da parte dei corsari. Una volta terminato questo periodo col correlato pericolo di attacchi, questa Torre ha cambiato il suo compito diventando un mezzo di comunicazione tramite telegrafo.
Simbolo fondamentale del Comune di Roccalumera grazie a Quasimodo che ha voluto associarla a una sua opera dedicata al fratello morto. Poesia che è stata poi impressa su una lastra di marmo e posizionata alla base della Torre.

Infine tra le manifestazioni più caratteristiche e famose, vi consiglio di assistere al Festival internazionale del folclore e alla Sagra del Verdello.

Per quanto concerne il primo dei due eventi citati poc’anzi, si tratta esattamente di uno dei più interessanti e importanti del luogo, a cui collaborano molti artisti che arrivano da varie parti del mondo. Durante il suo svolgimento Roccalumera si tramuta in un punto cruciale d’incontro e di esperienze vissute da diversi tipi di cultura.
Per quanto concerne la Sagra, è stata ideata in modo tale da far conoscere maggiormente una delle specialità locali, ovvero il limone verdello. Di tale prodotto Roccalumera ha l’esclusività e si può ottenere mediante un procedimento alquanto particolare.
 
Considerazioni finali
Spiaggia di Roccalumera
In questo posto così speciale e ricco di bellezze naturali, avrete la possibilità di poter usufruire di spiagge con un mare accattivante e limpido, rilassandovi e trascorrendo delle gradevoli giornate al sole. Inoltre vi consente di poter partecipare a diverse iniziative culturali e musicali che accontentano qualunque esigenza dei turisti. Resterete letteralmente ammaliati da questo territorio così ricco di tradizione, di paesaggi mozzafiato e di ottime tipicità locali gustose e invitanti.
, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.