Sposarsi a Catania: quale Chiesa scegliere e la Location

0
173
- Pubblicità -
La Chiesa più bella per sposarsi a Catania: Decidere di celebrare il proprio matrimonioIn una città che si trova ai piedi di uno dei vulcani più incredibili e affascinanti del mondo è di certo una scelta che lascerà ospiti e sposi a bocca aperta.
Oltre al grande folklore tipico della città, alla cucina prelibata e alle bellezze paesaggistiche, tuttavia, Catania ha anche da offrire numerosi luoghi sacri dall’innata bellezza, frutto del lavoro di noti architetti nel corso dei secoli che avevano l’intenzione di arricchire la città con un tempio dedicato al nostro Dio.

Una sposa che decide di celebrare le proprie nozze a Catania

Chiesa di Sant'Agata alla Fornace
Dunque, avrà l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda la Chiesa.Tra queste, non si può non citare la Chiesa di Sant’Agata alla Fornace (anche conosciuta come Chiesa di San Biagio): la sua facciata neoclassica, ricostruita in seguito a un difficile terremoto e che richiama le facciate degli antichi templi greci, presenta in cima le statue di San Biagio, Sant’Agata e Sant’Andrea. All’interno, tuttavia, è l’altare maggiore che attira l’attenzione: ai suoi estremi vi sono le statue di San Giovanni Evangelista e Santa Maria Maddalena. Si narra, inoltre, che la Chiesa sia sorta sul luogo in cui vi era la fornace con la quale Sant’Agata fu martorizzata, i cui resti sono conservati in una teca posta sull’altare.
Chi apprezza lo stile sontuoso e notevole del barocco, non può non apprezzare la Basilica Maria Santissima dell’Elemosina, conosciuta in gergo con il nome di Basilica
Collegiata.
la Basilica Maria Santissima dell'Elemosina
Si tratta di una Chiesa la cui facciata, che descrive un arco, presenta delle rifiniture tipiche del periodo greco e ben 4 statue. Ricorda, vagamente, la struttura della Fontana di Trevi, a Roma.
altare Basilica Maria Santissima dell'Elemosina
L’interno, tuttavia, presenta degli affreschi in cui l’oro è protagonista assoluto, molti dei quali a opera di Giuseppe Sciuti. Anche in questa Chiesa non mancano affreschi rappresentati il martirio di Sant’Agata.
Infine, un’altra chiesa barocca in grado di stupire i suoi ospiti è il Santuario della Madonna del Carmine.
il Santuario della Madonna del Carmine
La facciata principale presenta tre ingressi, separati da due altissime colonne; in cima al portone principale vi è la statua della Madonna del Carmine. Anche l’interno, sontuoso e spazioso, rappresenta il sogno di ogni sposa.
altare il Santuario della Madonna del Carmine

La location perfetta per il ricevimento del matrimonio

Tra le strutture note in tutta la provincia di Catania, una delle più belle è sicuramente Villa Oasis.
Villa Oasis
Questa sontuosa villa, alle pendici dell’Etna, ben si adatta alle esigenze di ogni coppia di sposi. Dallo stile tipicamente barocco, accoglie tutti gli invitati con la fontana degli innamorati, struttura elegante e simbolo del legame appena celebrato. Una delle più belle sale è certamente quella posta all’aperto, al confine con una piscina dalla forma particolare e dall’effetto scenografico. Questa sala, infatti, è racchiusa interamente da tende, le quali possono creare un’atmosfera incredibile grazie ai giusti giochi di luce. Non mancano poi sale interne ed esterni degni di ogni tipo di celebrazione. La cucina, tipicamente italiana (ma non solo) offre tanto gusto ai palati più esigenti, offrendo cibi sempre freschissimi ed elaborati.
Villa Oasis sala ricevimenti
Uno degli elementi di spicco di tutta la Sicilia è certamente il mare cristallino e incontaminato, e la Villa Blu Panorama sa sfruttare la vicinanza con le incredibili acque sicule per creare un’atmosfera indescrivibile.
Villa Blu Panorama
Nel giardino della villa, in cui sono presenti diverse palme – come a richiamare la vicinanza delle acque – vi è ubicata una sala molto spaziosa, in cui accogliere un numero elevato di invitati. È presente, però, anche una sala al chiuso, decorata con un’ampia vetrata posta in alto che consente l’ingresso di molta luce naturale.
Oltre alla bellezza, tuttavia, un altro punto di forza della Villa è la cucina: gli chef propongono piatti tradizionali o etnici, serviti in maniera scenografica e con uno stile originalissimo, in grado d stupire tutti gli ospiti.
Villa Blu Panorama sala ricevimenti
Le due ville sopracitate sono solo un esempio delle bellezze architettoniche e culinarie che Catania ha da proporre: basta visitare alcune di queste meravigliose ville per rendersi conto che gli sposi, anche in questo caso, hanno l’imbarazzo della scelta.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here