Ricetta Provola dei monti Sicani

Cos’è la Provola dei monti Sicani La provola dei Monti Sicani è un particolare tipo di formaggio prodotto nella regione siciliana. La sua produzione avviene soprattutto nella catena montuosa dei Monti Sicani situati lungo la zona centro-meridionale della Sicilia. Questo territorio confina con molte città importanti della regione che sono Palermo, Agrigento,Trapani e Caltanissetta. La…

Ricetta Provola dei monti Sicani

Cos’è la Provola dei monti Sicani

La provola dei Monti Sicani è un particolare tipo di formaggio prodotto nella regione siciliana. La sua produzione avviene soprattutto nella catena montuosa dei Monti Sicani situati lungo la zona centro-meridionale della Sicilia.
Questo territorio confina con molte città importanti della regione che sono Palermo, Agrigento,Trapani e Caltanissetta.
La regione dei Monti Sicani presenta una zona collinare definita argillosa che viene principalmente utilizzata per il pascolo degli animali da latte ed una zona montuosa, che si trova a più di 900 metri sopra il livello del mare, caratterizzata da rocce calcaree. Qui si possono trovare delle vette che superano i 1500 metri come ad esempio il Monte Cammarata e Rocca Busambra.
La provola è quel tipo di formaggio antichissimo a pasta filata derivante proprio dagli allevamenti di bestiame lungo i Monti Sicani. Presenta una particolare forma a pera pur non essendo un frutto e veniva consumato già moltissimi anni fa addirittura dai tempi dei romani.
La provola è entrata a far parte dei prodotti agroalimentari tradizionali proprio per le speciali tecniche secolari che vengono tramandate di generazione in generazione.

La preparazione della provola dei Monti Sicani

La provola dei Monti Sicani è un tipo di formaggio che viene consumato fresco e subisce quindi solo una media o breve stagionatura.
Per la preparazione di una provola devi avere a tua disposizione due semplici ingredienti ovvero 5 litri di latte di mucca crudo e 30 grammi di caglio di agnello o capretto. Il costo quindi di questi prodotti non è molto elevato e si aggira intorno ai cinque euro ma la difficoltà della preparazione potrebbe rivelarsi elevata in quanto questo formaggio tipico della tradizione siciliana viene preparato con un attenta ricetta molto antica.

Le dosi per la ricetta della provola dei Monti Sicani è per due persone.

Provola dei monti Sicani
Per realizzare la tua provola devi per prima cosa versare il latte, che si trova ad una temperatura di circa 35 gradi, in una tina insieme al caglio di agnello. Dovrai poi cuocere la cagliatura e porla ad acidificare per un’intera giornata; in questa fase il formaggio perde anche il suo siero. Solo dopo potrai filare il formaggio e lavarlo a mano per donargli la tipica forma a pera. La provola dovrà poi essere salata e questo procedimento richiede dalle quattro alle sei ore.
La provola dei Monti Sicani deve poi essere collocata in un luogo fresco e ventilato per favorire la sua stagionatura. Dovrai legarla partendo dalle sue estremità ovvero dalla parte più piccola della pera.
Potrai consumare il formaggio già dopo qualche giorno dalla sua produzione.
Nel passato per la sua lavorazione veniva usate tavole di legno ma adesso puoi tranquillamente utilizzare quelle in acciaio Inox.
Questo tipo di formaggio è molto indicato con tantissime ricette per via della sua consistenza filante e per il suo gusto unico ed inimitabile.
Potrai accompagnare la provola dei Monti Sicani così con diversi piatti che siano antipasti, primi e secondi. Per quanto riguarda i primi puoi optare per un risotto agli ortaggi e aggiungere poi la provola oppure creare dei ravioli con radicchio e aggiungere sopra la provola per renderli più filanti. Per gli antipasti puoi preparare delle classiche conchiglie e inserire al’interno il formaggio insieme ai pomodorini ed infine per i secondi potresti optare per delle cotolette di carne sempre con l’aggiunta della provola.
Potrai apprezzare la provola dei Monti Sicani anche solo con una fetta di pane e dell’olio extravergine d’oliva in quanto è proprio con un piatto semplice che sarai in grado di sentire tutto il suo gusto deciso e pungente.
Cantucci alle mandorle

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *