Ricetta Focaccia con la salsiccia

Ricetta Focaccia con la salsiccia

La focaccia, come la pizza, si presta a centinaia di interpretazioni.

Si comincia dalla ricetta base, con olio extravergine di oliva, sale ed origano, e si arriva a preparazioni ricercate e complesse, ricche dei più svariati ingredienti, o magari ripiene di ogni ben di dio.
La versatilità della focaccia è strettamente legata alla sua capacità di abbinarsi perfettamente ai sapori più variegati. Che si tratti del gusto delicato delle zucchine o di quello forte e intenso delle acciughe, la focaccia riesce ad esaltarne le note caratterizzanti e ad amplificarne il piacere al palato.
Delle mille versioni possibili, quella che qui si propone, è la focaccia con la salsiccia: una esplosione di gusto dal carattere deciso.

Si tratta di una ricetta semplice ed economica, il cui successo è assicurato.

Ingredienti per due persone:
· mezzo chilo di farina 0;
· 300 grammi di salsiccia fresca
· 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
· un panetto di lievito di birra
· 15 grammi di sale fino
· 2 cucchiaini di zucchero
· Acqua tiepida q.b.
Preparazione
focaccia
Versare la farina in una scodella dandole la forma della classica “fontana”. Aggiungere l’acqua tiepida nella quale è stato sciolto il lievito e lo zucchero e iniziare ad impastare. Unire il sale e tre cucchiai di olio e aggiungere l’acqua finché l’impasto lo richiede.
Continuare ad impastare finché non si sarà formata una palla che tende a staccarsi dalla scodella, a questo puto trasferire l’impasto sulla spianatoia precedentemente spolverata con la farina.
Lavorare la pasta fino a renderla liscia e soda, quindi formare una palla, sistemarla in un recipiente di cui avremo unto le pareti con dell’olio di oliva, coprirla con un canovaccio e lasciarla lievitare.
Preparare la teglia per la focaccia, preferibilmente rettangolare dai bordi bassi, ungendola con un po’ d’olio.
Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, stenderlo con le mani nella teglia, tirando delicatamente la pasta finché non ne avrà ricoperto tutto il fondo, quindi lasciarlo lievitare ancora per un’ora.
Ultimata la seconda lievitazione (l’impasto deve nuovamente raddoppiare di volume), sbriciolare la salsiccia, senza pelle, e distribuirla uniformemente sulla superficie della focaccia. Condire con il sale fino ed il restante olio extravergine di oliva e infornare a 220 gradi in forno statico per 25 minuti. In caso di forno ventilato, la temperatura deve essere impostata a 200 gradi.
Dopo circa 10 minuti, portare la temperatura a 180 gradi.
Affinché la salsiccia si fonda perfettamente con la focaccia, quando la si distribuisce, fare un po’ di pressione per “affondarla” nell’impasto. In cottura, la focaccia tenderà ad inglobare la salsiccia rendendo il tutto più gustoso e armonico.

La focaccia nella versione “imbottita”

Se si preferisce, questa focaccia può essere “imbottita”, avendo cura di realizzare due sfoglie più sottili di impasto da sovrapporre, disponendo al centro la salsiccia ed il condimento. In questo caso non dimenticare di bucare lo strato superiore della focaccia con i rebbi di una forchetta, per evitare che gonfi in cottura.
<<<<Scopri le ricette di CataniaBlog>>>>
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.