Neonato Cunzato

Il Neonato Cunzato è un tipico piatto siciliano da utilizzarsi come antipasto. COS’E’ IL NEONATO? Conosciuto in altre regioni d’Italia come Bianchetto, il Neonato è praticamente il piccolino di casa delle acciughe e delle sardine; Cunzato, in siciliano, significa Condito. COME SI RICONOSCE IL NEONATO? Per riconoscere se i Neonati sono di acciughe o di…

neonato cunsato
Il Neonato Cunzato è un tipico piatto siciliano da utilizzarsi come antipasto.

COS’E’ IL NEONATO?

Conosciuto in altre regioni d’Italia come Bianchetto, il Neonato è praticamente il piccolino di casa delle acciughe e delle sardine; Cunzato, in siciliano, significa Condito.

COME SI RICONOSCE IL NEONATO?

Per riconoscere se i Neonati sono di acciughe o di sarde, considerando che non sono facilmente identificabili data la loro dimensione, si deve fare riferimento al periodo della pesca.
Le sardine depongono le uova nei mesi invernali, quindi si possono pescare a partire da gennaio.
Le acciughe invece depongono le uova da maggio a settembre ed i loro Neonati si possono gustare nei mesi estivi.Vuoi preparare questo piatto sfizioso per stupire i tuoi ospiti?
Eccoti la ricetta!

RICETTA DEL NEONATO CUNZATO

Ingredienti per 6 persone:
– 500 gr. di pesce neonato o bianchetto
– il succo di 4 limoni
– qualche ciuffetto di prezzemolo
– sale q.b.
– 2 spicchi di aglio
– peperoncino
– olio extravergine di olivaPREPARAZIONE
La preparazione richiede circa una ventina di minuti.
Devi innanzi tutto sciacquare i Neonati e posizionarli in uno scolapasta di metallo con fori piccoli. Questo scolapasta va poi messo a bagnomaria per un paio di minuti in acqua bollente e salata.
Togli dall’acqua e condisci i Neonati con il succo dei limoni, gli spicchi d’aglio schiacciati, un filo di olio Evo, il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale.
Puoi mangiarli così, oppure utilizzarli come condimento per gli spaghetti.
Puoi accompagnare questo ottimo antipasto con del vino bianco secco come per esempio l’Etna Bianco.
Buon appetito!