Orata all’acqua di mare

Orata all’acqua di mare

Orata all’acqua di mare

L’orata all’acqua di mare è un piatto tipico della cucina siciliana che più viene consumato.

Ottimo e veloce da preparare, questa ricetta viene servita in tutti i tipici ristoranti della regione, proprio per la freschezza e la qualità del pesce.

Gli ingredienti per la preparazione dell’orata all’acqua di mare sono i seguenti:

– un’orata di circa 1 kg
– diversi spicchi di aglio
– una cipolla
– prezzemolo
– diversi pomodorini freschi
– una foglia di alloro
– un bicchiere di vino bianco
– olio extravergine di oliva
– sale e pepe
– alcuni spicchi di limonePreparazione:
orata
Prendere l’orata e iniziare a pulirla bene all’interno, eliminando tutte le parti non buone da mangiare. Per avere un’orata più gustosa, inserire nella parte addominale del pesce,
il prezzemolo tritato in precedenza, alcuni spicchi di aglio tagliati a metà, diverse fette di cipolla e infine un pizzico di sale, pepe e alloro. Prendere l’orata e adagiarla in una grande casseruola, ricoprire con alcuni pomodorini tagliati a metà, del prezzemolo, della cipolla e dell’aglio, poi aggiungere il bicchiere di vino bianco, del sale, del pepe e un pò di olio d’oliva. Coprire il tutto con un coperchio e far cuocere per circa 15 minuti, a fiamma moderata. In caso l’orata si asciughi troppo, si può aggiungere un pò d’acqua.
Una volta cotta, l’orata viene servita con l’aggiunta di un filo d’olio e se piace anche alcuni spicchi di limone. Molto consigliato è l’abbinamento con un buon vino bianco, tipicamente siciliano.
<<<<Scopri le ricette di CataniaBlog>>>>

Pubblicato

in

,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *