Maturità: le principali misure di sicurezza per l’esame

Il 17 giugno inizieranno gli esami di maturità 2020 e, in piena emergenza Covid, sono state messe in campo eccezionali misure di sicurezza. Devi sostenere anche tu l’esame di maturità? Ecco tutto quello che dovrai fare. Le principali misure di sicurezza per l’esame di maturità 2020 Fra le principali misure di sicurezza per l’esame di…

Maturità 2020 sicurezza
Il 17 giugno inizieranno gli esami di maturità 2020 e, in piena emergenza Covid, sono state messe in campo eccezionali misure di sicurezza. Devi sostenere anche tu l’esame di maturità? Ecco tutto quello che dovrai fare.

Le principali misure di sicurezza per l’esame di maturità 2020

Fra le principali misure di sicurezza per l’esame di maturità nelle scuole italiane c’è, ovviamente, l’obbligo di mascherina. Tutti i presenti in aula, inoltre, dovranno rispettare la misura di sicurezza di almeno un metro. Ogni candidato potrà farsi accompagnare da una sola persona che potrà assistere alla prova, tutti gli altri dovranno restare fuori. Le mascherine saranno fornite dalla scuola solo a professori e presidente di commissione ma non ai candidati che dovranno utilizzarne una propria. A fine di ogni giornata, sarà eseguita la sanificazione delle aule.

Chi dovrà rispettare le misure di sicurezza

esami di maturità 2020

Sono tenuti a rispettare le misure di sicurezza tutti, dai professori interni al presidente di commissione, oltre ovviamente al candidato, al suo accompagnatore e al personale scolastico. I candidati che raggiungeranno la sede dell’esame di maturità con i mezzi pubblici verranno esaminati per primi, per evitare eventuali rischi di contagio.

La sostituzione dei commissari

Il timore più grande per questo esame di maturità 2020 è la defezione di professori e commissari per malattia. Per ovviare a questa difficoltà è stata prevista la possibilità di nominare supplenti con procedure veloci e di organizzare collegamenti da casa in videoconferenza, per non rallentare l’iter degli esami. La decisione è a discrezione dei presidi.

 
scuole superiori a catania


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *