La Caserma Borbonica di Catania

La Caserma Borbonica di Catania

Catania è un vero e proprio patrimonio di cultura e di storia dove puoi trovare testimonianze delle varie epoche e dei principali personaggi che l’hanno abitata. Uno delle migliori espressioni di questa affermazione è rappresentata dalla Caserma Borbonica, un palazzo che vale la pena di andare a vedere se ti trovi a Catania.

Questo edificio è comunemente conosciuto come la Ex Manifattura Tabacchi e si trova in Via Garibaldi,

Nel pieno centro cittadino, a pochi passi dalle principali attrazioni storiche ed artistiche. La sua costruzione risale agli inizi del XIX secolo, nel pieno della dominazione borbonica sull’allora Regno delle Due Sicilie, con l’intento di destinarla alla caserma dell’esercito reale. La sua realizzazione fu eseguita su progetto dell’architetto Salvatore Zhara Buda. La produzione e commercializzazione del tabacco iniziò nel 1865 sotto il controllo dello Stato che nel 1893 decise di non costruire uno specifico stabilimento a Catania, ma di destinare i locali della caserma borbonica per l’insediamento industriale. La produzione di tabacchi è cresciuta continuamente raggiungendo il suo periodo migliore nel secondo dopoguerra per poi terminare l’attività nel 2002. Nel corso degli anni ha conosciuto alterne vicende e dal 2006 è stato inserito nell’elenco dei beni architettonici vincolati mediante apposito decreto.
Dal punto di vista architettonico, il palazzo presenta una struttura ben delineata con una facciata sulla quale risalta un elemento di forma triangolare al cui centro è posizionato un orologio. L’intero edificio non è privo di balconi, proprio per la sua naturale destinazione militare, al cui posto sono posizionate delle grosse finestre, con quelle al pian terreno protette da griglie metalliche.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.