Filetti di nasello alla siciliana

Il pesce è un alimento fondamentale per il nostro organismo, pochi grassi e buone proteine, che unite all’omega 3 diventa un vero e proprio mix di benessere. La scelta tra i diversi tipi di pesce è molto varia, il nasello, ad esempio, oltre ad avere buone quantità di fosforo e ad essere molto digeribile, ha…

Filetti di nasello alla siciliana
Il pesce è un alimento fondamentale per il nostro organismo, pochi grassi e buone proteine, che unite all’omega 3 diventa un vero e proprio mix di benessere.
La scelta tra i diversi tipi di pesce è molto varia, il nasello, ad esempio, oltre ad avere buone quantità di fosforo e ad essere molto digeribile, ha una consistenza leggera e tenera, si presta a molte preparazioni diverse mantenendo sempre il suo sapore delicato.
Ottimo per gli adulti ma anche per i ragazzi che non sempre amano il pesce, può essere cucinato alla siciliana, secondo un’antica ricetta che riesce sempre a conciliare tutti i gusti.I filetti di nasello alla Siciliana si trovano facilmente in pescheria e non hanno un costo eccessivo, ma sono ottimi anche quelli che si acquistano al supermercato nel bancone dei surgelati. In questo caso è meglio scegliere i filetti più doppi, per evitare che si rompano durante la cottura.
Una volta acquistati, i naselli alla siciliana sono semplici da preparare e necessitano di pochi ingredienti, che devono però essere freschi. Cose semplici della tradizione mediterranea che si trovano facilmente in qualsiasi supermercato, tipici di molte regioni del sud che li utilizzano per svariate ricette, come i pomodorini freschi, i capperi e le olive. Non può mancare dell’olio di oliva extravergine per dare completezza al piatto sia da un punto di vista nutrizionale che per il gusto.Difficoltà: bassa
Preparazione: 20 minuti
Dosi per:4 persone
Costo: medio
Ingredienti
– 450 g filetti di nasello
– 12 olive nere
– 6/7 capperi
– 2 alici sott’olio
– Una dozzina di pomodorini freschi (o in scatola)
– 1 spicchio d’aglio
– Origano, sale e pepe q. b.
– 1 ciuffetto di prezzemolo
– Olio evo
Preparazione
ricetta Filetti di nasello alla siciliana
1. In una padella antiaderente versate un filo d’olio con l’aglio e le alici e lasciate cuocere per 5 minuti, aggiungete i pomodorini e continuate la cottura con il coperchio per circa 10 minuti.
2. Mentre attendete che l’aglio si indori, prendete i capperi e sciacquateli con abbondante acqua corrente per eliminare lo strato di sale che li ricopre, attenzione a lavarli delicatamente per evitare che si rompano, devono essere puliti ma mantenere la loro consistenza compatta. Passate poi alle olive nere che denocciolerete con l’apposito apparecchio o anche manualmente, aiutandovi con un coltello con cui taglierete la zona che circonda il nocciolo.
3. Aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere per qualche minuto, poi versate delicatamente i capperi e le olive nere e lasciateli insaporire per circa 10 minuti.
4. Se usate pesce fresco dovrete prima pulirlo e sfilettarlo, ma meglio se chiedete che vi venga venduto già a filetti. Se scegliete quello surgelato, altrettanto buono, dovrete solo sciacquarlo con acqua corrente per eliminare lo strato di ghiaccio che lo ricopre.
5. Quando i pomodorini saranno cotti, adagiatevi sopra i filetti di nasello con un pizzico di origano, pepe e sale e lasciate cuocere per altri 10 minuti, cercando di non toccare molto i filetti che si rompono facilmente. La fase di cottura è la più delicata perché il pesce è tenero e non deve rompersi, per questo è necessario che i pomodorini siano già quasi cotti quando vi immergete il pesce, che con il calore della pentola chiusa cuocerà in pochi minuti, mantenendo freschezza e morbidezza.
6. Al temine della cottura versateci sopra del prezzemolo che avrete precedentemente tagliato finemente e lasciate riposare per qualche minuto.
7. Per impiattare prendete prima i filetti e adagiateli nel piatto, con il cucchiaio prendete del sughetto e lo versate sul nasello e intorno, lasciando che il prezzemolo ricopra il piatto per conferire un effetto freschezza. Il vostro nasello è pronto per essere mangiato.
Ricetta Coniglio alla Stimpirata

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *