Catania verde: fioriscono le iniziative “green”

  Se ne fa sempre un gran parlare, ma più spesso di quanto vorremmo si finisce per fare vuoti discorsi. Così, mentre il tempo scivola via e il mondo brucia, finiamo per dimenticare quanto è importante – nel proprio piccolo – contribuire alle cause ambientaliste per garantire un presente a noi stessi e un futuro…

Catania verde amt plastica

 
Se ne fa sempre un gran parlare, ma più spesso di quanto vorremmo si finisce per fare vuoti discorsi. Così, mentre il tempo scivola via e il mondo brucia, finiamo per dimenticare quanto è importante – nel proprio piccolo – contribuire alle cause ambientaliste per garantire un presente a noi stessi e un futuro alle prossime generazioni.

Catania verde: il CEA delle Aci e il primo campo di prossimità di Legambiente

Cea delle aci
Un progetto veramente molto interessante, nato dalla sinergia fra Legambiente Acireale e Arci Mistero Buffo, e quello del CEA delle Aci. Il Centro di Educazione Ambientale sarà inaugurato in autunno ed è ospitato dalla struttura dell’ex scuola di Santa Maria la Scala. Obiettivo del progetto è quello di creare, per il territorio delle Aci, un centro nevralgico in grado di offrire non solo consulenza e supporto ai vari turisti che vogliono visitare le bellezze della nostra terra, ma anche per i suoi abitanti. Corsi di formazione, iniziative per i più piccoli, ma non solo.
Si è infatti chiuso in questi giorni il primo campo di prossimità di Legambiente Acireale organizzato nell’ambito del progetto Cea delle Aci, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per la gioventù e il servizio civile universale. I 10 partecipanti hanno potuto vivere un’esperienza bellissima, respirare l’aria salmastra della frazione marinara della Scala e al contempo impegnarsi per le molte attività a scopo ambientalista che erano previste, come la realizzazione di un giardino pensile o di una compostiera.
Cea
 

Catania verde: “Ricicla e viaggia”, l’iniziativa Amt per l’ambiente

Far viaggiare gratuitamente i cittadini catanesi che conferiscono le loro bottiglie in plastica per essere smaltite. Questo l’obiettivo dell’iniziativa “Ricicla e Viaggia”, promossa dall’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania e sostenuta dall’Amministrazione Pogliese, che è stata presentata qualche giorno fa in in piazza Giovanni XXIII, davanti alla Stazione Centrale di Catania.
L’iniziativa è stata realizzata in virtù di un impegnativo lavoro di squadra con CoRipet (Consorzio Volontario per il Riciclo del Pet), l’impresa di raccolta rifiuti Dusty e l’innovativa app MyCicero.
amt viaggia gratis
Entusiaste le parole del sindaco Pogliese in merito: È un bellissimo progetto. Catania è la seconda città d’Italia ad averlo realizzato. L’iniziativa ci consente di rispettare l’ambiente e, al tempo stesso, i cittadini potranno ottenere un biglietto per il trasporto pubblico locale. Complimenti ad Amt e alle aziende private che hanno partecipato. Catania è sempre più città europea sul tema della mobilità sostenibile e ne siamo felici e orgogliosi.
Soddisfazione emerge anche da quelle del presidente Bellavia di : Il nuovo servizio coniuga ambiente e mobilità con un’opera di economia circolare. I catanesi otterranno agevolazioni con crediti per biglietti e abbonamenti per l’autobus. Auspichiamo che i cittadini ne possano usufruire in gran numero scaricando l’app Amt Catania o MyCicero che verranno sincronizzate con l’app di CoRipet”.
“Il Consorzio CoRipet ha installato la prima delle sei macchine che saranno presenti a Catania. Raccomando a tutti di non schiacciare le bottiglie ma di allentarne il tappo e di lasciare sempre l’etichetta indispensabile per identificare il codice a barre del prodotto. La bottiglia diventerà così nuovamente bottiglia, rispettando una direttiva europea la quale stabilisce che, entro il 2025, le bottiglie in PET vengano realizzate almeno con il 25% di PET riciclato” ha dichiarato Massimo di Molfetta di CoRipet.
Catania verde plastica
“Siamo felici di essere partners in questo bel progetto di economia circolare -ha sottolineato Rossella Pezzino de Geronimo-. Abbiamo lavorato in sinergia con l’AMT, il Comune di Catania, Coripet e MyCicero per creare un vantaggio ai cittadini che utilizzano i mezzi pubblici. Una grande opportunità per i cittadini virtuosi di salvaguardare l’ambiente ed al contempo se si consegna una bottiglia di plastica all’interno dell’eco compattatore in cambio si avrà il biglietto gratuito per viaggiare su tutti i mezzi pubblici. È un progetto destinato ad avere successo. La nostra mission è quella di seminare bellezza. Nei prossimi sei giorni, nelle 6 postazioni in cui è stato posizionato l’eco-compattatore, saranno presenti le hostess che spiegheranno ai cittadini come scaricare l’App e poter imparare presto e bene come poter beneficiare dell’opportunità di viaggiare gratuitamente sugli autobus pubblici salvaguardando l’ambiente”.
Grazie alle App dunque si potranno conferire le bottiglie vuote in PET (in sostanza le bottiglie di plastica di acqua e bibite) all’interno delle macchine eco-compattatrici fornite in comodato d’uso gratuito da Coripet. Consegnando le bottiglie si raccolgono dei punti che, registrati dalle varie App, permettono di ottenere corse gratuite sui mezzi Amt. Ogni 20 bottiglie si avrà diritto ad un credito per un biglietto da un euro di 90 minuti e per ogni 50 bottiglie consegnate, si potrà avere un biglietto da 2,50 euro valido per l’intera giornata. Le bottiglie verranno poi compattate e ritirate dall’azienda Dusty da tutti i sei punti del capoluogo etneo.
Una volta condotta nell’impianto di raccolta, la plastica sarà prelevata a cura del CoriPet per consegnarla ad uno dei quattro riciclatori presenti in Italia e autorizzati a livello europeo alla produzione del PET, la tipologia di plastica da riciclo ad uso alimentare. A questo punto verrano riprodotte nuove bottiglie con Pet da riciclo di provenienza italiana, riducendo al minimo l’importazione da altri paesi stranieri.


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *