Catania FC i rinnovi ufficiali

Sono settimane di passione queste per i tifosi della squadra etnea. Noi stessi avevamo parlato solo lunedì della situazione del calciomercato del Catania FC e dei rinnovi che andavano man mano definendosi. Adesso la notizia è stata resa ufficiale dalle pagine social dei rossazzurri e sono otto i giocatori che hanno ottenuto una riconferma. Catania…

rinnovi catania

Sono settimane di passione queste per i tifosi della squadra etnea. Noi stessi avevamo parlato solo lunedì della situazione del calciomercato del Catania FC e dei rinnovi che andavano man mano definendosi. Adesso la notizia è stata resa ufficiale dalle pagine social dei rossazzurri e sono otto i giocatori che hanno ottenuto una riconferma.

rinnovi catania
La grafica è della pagina FB del Catania FC

Catania FC 8 i rinnovi

Queste le parole apparse sulla pagina Facebook:

“Catania Football Club rende noto di aver esercitato il diritto di stipulare un contratto professionistico con otto calciatori già in rossazzurro nella scorsa stagione

Alessio Castellini, Giuseppe De Luca, Giuseppe Giovinco, Filippo Lorenzini, Francesco Rapisarda, Giuseppe Rizzo, Manuel Sarao e Michele Somma.”

Un comunicato asciutto che rende però chiara la situazione. Attualmente dunque la rosa si presenta così composta (i valori sono presi dal sito Transfermarkt).

Catania FC i rinnovi in difesa

Sono tre i nomi da cui riparte la difesa. Il primo è quello del ventenne Alessio Castellini, autore di una buonissima stagione e giocatore di grandi prospettive con i suoi vent’anni. Attualmente valutato 150mila euro, riveste il ruolo di centrale difensivo. Sempre centrale difensivo è anche Filippo Lorenzini, che però aggiunge un poco di esperienza al reparto: 28 gli anni per lui, 300mila la sua valutazione. Ventotto anni anche per Michele Somma, anche lui fresco di rinnovo e difensore. L’ultimo rinnovo è anche quello con maggiore esperienza, 31 anni, ed è il terzino destro Francesco Rapisarda.

A questi nomi va aggiunto quello di Giuseppe Bollati, 18enne portiere, per completare il reparto.

Saranno dunque questi i nomi da cui ripartirà la difesa del Catania FC, cinque nomi che sicuramente necessitano di altrettanti compagni.

Catania FC i rinnovi a centrocampo e in attacco

Il centrocampo è sicuramente il reparto in cui si interverrà di più sul mercato, ma possiamo anche dire che ce lo aspettavamo già. L’addio alla categoria di Lodi era già nell’aria, ma ha stupito comunque l’unico rinnovo (seppur meritato): quello di Giuseppe Rizzo, classe 1991, centrale, valore di mercato 200mila euro.

In attacco sono 3 i nomi che anche la prossima stagione saranno già noti ai tifosi rossoazzurri: quello di Giuseppe Giovinco, seconda punta classe 1990 dal valore di circa 150mila euro, quello di Giuseppe de Luca, trentunenne punta centrale valutata 200mila euro e, infine, quello di Manuel Sarao (quest’ultimo praticamente già annunciato): per la punta centrale di 33 anni la valutazione del cartellino è 150mila euro.

Qualche polemica sui social

Rinnovi che non hanno mancato di destare qualche polemica sui social. Se è vero che il tifoso è sempre difficile da accontentare e che spesso le società calcistiche si muovono in modo imperscrutabile (la contestazione a De Laurentiis a inizio anno è un esempio di calciomercato contestato, ma riuscito), è pur vero che molte scelte sono risultate dubbie ai più.

Ovvio che siano state portate avanti decisioni che abbiano una grande compatibilità con i profili voluti da Tabbiani, per cui la società ha operato dialogando con il modulo prediletto del nuovo allenatore. Altrettanto strana è risultata però a tutti la non conferma di alcuni nomi, fra tutti quelli di Russotto e Palermo. I due giocatori vengono ricordati per la stagione molto positiva, in particolare per le loro capacità, rispettivamente, di inserirsi e segnare e di saltare l’uomo. Entrambi poi sono riusciti a dare un ottimo contributo subentrando spesso a partita iniziata ed è stato segnalato, sempre dai tifosi, il loro valore positivo nello spogliatoio.

In particolare poi per Palermo è stato fatto presente il fattore “catanesità”, lo stesso che aveva citato il presidente Pelligra nei suoi primi discorsi dopo l’insedimento.

E ancora un rinnovo che non convince del tutto

Non solo polemiche per i mancati rinnovi, però: anche un rinnovo non è stato particolarmente gradito ai tifosi. Si tratta di quello di Giuseppe Giovinco. reputato carente nell’ultima stagione. Al contempo però molti tifosi si sono schierati dalla sua parte, rimarcando come nonostante lo scarso utilizzo Giovinco si sia distinto per la grande professionalità. E ancora, il suo scarso utilizzo potrebbe essere derivato dal modulo adottato da mister Ferraro. Giovinco potrebbe invece essere stato espressamente richiesto, in quanto più funzionale per il modulo prescelto, da Tabbiani – con quest’ultimo, dunque, che rivestirebbe un maggiore peso anche in sede di mercato.


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *