Spigola con salsa

Ricetta della spigola con salsa Questa ricetta siciliana è molto semplice da preparare. Costituita da ingredienti saporiti e del posto, rende la spigola con salsa un piatto dal sapore unico. Gli ingredienti principali per preparare una spigola, per due persone, sono: – 1 spigola da 600 grammi – 2 uova sode – un cucchiaino di…

spigola alla salsa

Ricetta della spigola con salsa

Questa ricetta siciliana è molto semplice da preparare. Costituita da ingredienti saporiti e del posto, rende la spigola con salsa un piatto dal sapore unico.
Gli ingredienti principali per preparare una spigola, per due persone, sono:
– 1 spigola da 600 grammi
– 2 uova sode
– un cucchiaino di vino bianco
– 100 grammi di acciughe, prezzemolo, pinoli, olive verdi, sedano, carote, aglio, pepe, alloro e gli immancabili capperi.
Preparazione:
Per prima cosa si pulisce accuratamente la spigola lavandola e sfilettandola stando bene attenti a togliere tutte le parti non commestibili.
Poi si prende una pentola, dove si inizia a bollire per circa 20 minuti, il sedano, aglio, carote, alloro e un pizzico di pepe, che può essere dosato a nostro piacimento.
Appena trascorsi i 20 minuti, si mette in pentola la spigola pulita e lavata, con l’aggiunta di un cucchiaino di vino bianco, facendo cuocere il tutto per altri 15 o 20 minuti circa.
spigola con salsa
Nel frattempo che la spigola cuoce, possiamo preparare la salsa con i restanti ingredienti.
Con un frullatore ad immersione, molto comodo e veloce, tritare non troppo acciughe, capperi, prezzemolo, pinoli e olive verdi, formando una gradevole salsa da aggiungere come accompagnamento al piatto.
Dopo aver atteso che la spigola sia ben cotta, si procede all’impiattamento. Posizionare la spigola al centro del piatto, versare sopra la salsa appena fatta, aggiungendo le uova sode in un lato, o tritate come si preferisce.
Si consiglia di comprare esclusivamente ingredienti freschi e tipici del posto, cosi da ottenere un ottima spigola alla salsa dal sapore delizioso.

<<<<Scopri le ricette di CataniaBlog>>>>


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *