lidi playa Catania

Sicilia aprono i lidi stabilimenti e spiagge: ecco le regole

Finalmente dopo un intenso e freddo inverno, la stagione estiva tanto attesa dagli italiani può iniziare!
Prima di ripartire, però, è necessario adottare le giuste precauzioni al fine di evitare assembramenti e conseguenti possibili contagi indesiderati.
Sei stanco dopo un lungo anno di lavoro o scuola e hai voglia di passare un po’ di tempo al mare e al sole? Bene, c’è una buona notizia per te! Non rinunciare a godere di un buono e sano relax sulle migliori spiagge italiane.

L’estate sulle spiagge siciliane

La costa siciliana, si sa, è da sempre la meta preferita dai turisti italiani e stranieri. Acqua cristallina, sole e temperature molto calde favoriscono un buon soggiorno e risposo. Regalati una settimana di puro relax sulla costa siciliana. Prova ad immaginarti sorseggiando un buon bicchiere di granita mentre prendi il sole sul tuo comodo lettino. Anche quest’anno potrai prenotare qui le tue vacanze, tenendo in considerazione particolari comportamenti che dovrai adottare per prevenire contagi e per tutelare la tua salute e quella degli altri.

Le nuove regole da adottare e rispettare nei lidi, spiagge e stabilimenti balneari

lidi a catania

Con il nuovo DPCM, il Governo ha decretato l’apertura ufficiale di lidi, stabilimenti balneari e spiagge per l’estate 2020. Via libera ad ombrelloni, sdraio e lettini per la bella e calda stagione anche in Sicilia, osservando regole categoriche ed inappuntabili.
Questa nuova fase di avviamento dell’estate 2020 unica nel suo genere e, speriamo, irripetibile, avverrà solo ed esclusivamente a partire dal 3 giugno 2020. Tuttavia, è bene tenere in considerazione che le regioni possono decidere in autonomia circa una riapertura precoce rispetto i tempi stabiliti.
In moltissime zone di Italia l’estate è già iniziata dal mese di maggio grazie alle alte temperature. Come resistere a così tanti fattori favorevoli? Essenzialmente non si può ed è per questo che al Sud Italia la voglia di immergersi nella bella stagione è ormai irrefrenabile.

Come già accennato, per poter trascorrere una serena e spensierata vacanza in Sicilia è necessario osservare scrupolosamente le nuove disposizioni.

Innanzitutto, gli ombrelloni saranno posti ad una distanza minima di 3,5 metri l’uno dall’altro, avendo una superficie singola pari a 10 metri quadrati. I lettini e le sedie a sdraio dovranno distare l’uno dall’altro minimo 1,5 metri e gli addetti dovranno procedere sistematicamente alla loro sanificazione ed igienizzazione ogniqualvolta vada via una persona.
spiagge siciliane
A tal proposito, resterà a discrezione del lido procedere al controllo della temperatura corporea di ciascun cliente all’ingresso. Rimane obbligatorio indossare la mascherina e persiste il divieto di assembramento. Il lido o lo stabilimento balneare deve procedere all’assunzione di un responsabile addetto esclusivamente al controllo del rispetto di tali norme da parte dei clienti. Tuttavia, occorre ricordare che rimane vietata qualsivoglia forma di sport di gruppo come il beach volley, e qualsiasi altra attività che non permetta di mantenere il giusto distanziamento sociale di almeno un metro. Oltretutto, sono ammesse attività sportive singole che garantiscano l’osservanza delle giuste precauzioni.
Il nuovo decreto ha, inoltre, stabilito che dal 3 Giugno 2020 sarà resa possibile l’apertura delle frontiere con i paesi dell’Unione Europea senza l’obbligo di effettuare 14 giorni di quarantena domiciliare. Questa misura provvederà a far incrementare notevolmente il turismo da parte di tutti coloro che, provenendo da altre nazioni, vogliono ancora ammirare le bellezze della Sicilia e dell’Italia.

I 5 migliori lidi a Catania

 
Lidi playa Catania


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *