Ricetta Bussato al Ragù di Maiale

Ricetta Bussato al Ragù di Maiale

Le Busiate sono un tipo di pasta tipiche della cucina siciliana.
Una delle tante meraviglie culinarie del nostro paese.
Si tratta di una pasta corta, a forma di spirale, impastata con semola e acqua.
Il suo nome deriva dalla busa, ovvero un ferro da calza utilizzato dalle massaie.
È assolutamente da preparare a mano, come da tradizione.
In questo articolo vedremo la ricetta per il bussato al ragù di maiale.

Ingredienti: Bussato al Ragù di Maiale

Per preparare questo delizioso primo piatto abbiamo bisogno, intanto, degli ingredienti per la preparazione della pasta fatta in casa, ovvero:- 600 grammi di farina
– 2 uova
– 180 grammi di acqua
Mentre per la preparazione del sugo ci occorrono:
– 500 grammi di maiale macinato
– 250 grammi di cotenna di maiale
– 2 belle cipolle bianche
– Un pò di basilico, senza esagerare
– Mezzo bicchiere di vino rosso
– 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
– 120 grammi di carote
– 1,5 l di passata di pomodoro
– 150 ml di concentrato di pomodoro
– Sale e pepe quanto basta

Preparazione Bussato al Ragù di Maiale

La prima cosa da fare, naturalmente, è preparare la pasta.
Sul nostro piano di lavoro dobbiamo disporre la farina a fontana e il sale.
Al centro andiamo ad aggiungere l’acqua, meglio se leggermente tiepida, poco alla volta e nel mentre iniziamo ad impastare, facendo diventare il nostro impasto liscio.
Dopodiché dovremo far riposare l’impasto per circa un’ora, avvolgendolo in un canovaccio.
Finito il riposo andiamo ad infarinare il piano di lavoro e stendiamo il panetto ricavando dei piccoli cilindri simili ai grissini.
A questo punto andiamo ad utilizzare il buso, attorcigliando su di esso una sezione dell’impasto, lo facciamo aderire per bene e lo andiamo ad estrarre. Così quindi faremo per tutte le altre sezioni.
Terminato il lavoro dovremo disporre la pasta su un canovaccio infarinato e lasciamole asciugare per qualche ora, dopodiché saranno pronte per essere cotte.
Fatto questo, passiamo poi alla preparazione del nostro ragù.
Per prima cosa dobbiamo far soffriggere la cipolla, con abbondante olio, per circa 5 minuti.
Uniamo la carne e le cotenne tagliate a strisce. Dopo circa 10 minuti andremo ad aggiungere il vino e il pomodoro.
Ultimo passo, aggiungiamo tutti gli altri ingredienti.
Dopodiché dovremo mettere il sale ed eventualmente un pò di pepe, facendo cuocere per 4-6 ore a fuoco basso ed il ragù sarà finalmente pronto.
Fatto questo ci basterà prendere la pasta, cuocerla in acqua salata, lasciarla al dente e condirle con il nostro ragù.
Come guarnizione, volendo, possiamo mettere due foglioline di basilico sopra la pasta.
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.