mappa dellunione europea

L’Italia può uscire dall’euro: Lo dice il premio Nobel per l’economia

Secondo Joseph Eugene Stiglitz l’Italia è pronta e può uscire dall’Euro. Stiglitz è un celebre economista nonché il vincitore del premio Nobel per l’economia nel 2013.

Secondo Stiglitz l’eurozona necessita di un immediato cambio di rotta, di una riforma radicale che possa aiutare concretamente gli stati tra i quali l’Italia che si trovano in una posizione difficile e complicata.
Ebbene, in considerazione del fatto che tale riforma non verrà mai attuata l’economista consiglia all’Italia di uscire dall’eurozona. Secondo Stiglitz la principale ragione per la quale tale riforma non è stata attuata e mai verrà attuata è da ricondursi all’atteggiamento disfattista della Germania. Per questa ragione il premio Nobel consiglia all’Italia l’immediata uscita dall’eurozona. Stiglitz considera l’uscita dall’Euro, una mossa azzardata ma che nel lungo periodo potrebbe portare numerosi benefici e vantaggi.
Recenti commenti di Stiglitz evidenziano la necessità di un cambiamento di mentalità dell’Unione Europea. Recenti interventi dell’economista sottolineano la necessità di una riforma sempre più necessaria. L’economista mostra tutte le sue perplessità sulla politica adottata finora da Bruxelles che anziché promuovere un cambiamento radicale ha adottato forti e pesanti restrizioni su debiti e deficit. Queste restrizioni e questi limiti secondo Stiglit hanno rappresentato ulteriori ostacoli alla ripresa economica.

L’economista ritiene la Germania la principale colpevole e responsabile della situazione di stallo nella quale si trova attualmente l’Unione Europea.

Joseph Eugene Stiglitz premio nobel

Ebbene, in numerosi interventi Stiglitz ha ribadito che il problema è colpa della Germania e della sua riluttanza ad accettare dei cambiamenti che ormai sono necessari e indispensabili.
L’euro-arrabbiato Joseph Stiglitz già nel 2019 aveva più volte sostenuto ed in particolare nei convegni tenuti a Bologna la proposta di uscita dell’Italia dall’euro.
Secondo l’economista sopravvivere in queste condizioni all’interno dell’Unione Europea, senza che la Germania cambi il proprio atteggiamento verso le riforme progressiste, per l’Italia è praticamente impossibile. L’economista sostiene infatti che l’austerity sia la strada sbagliata da seguire in questo momento di grande crisi e difficoltà economica per molti paesi europei.
Recentemente l’economista ha rilanciato le sue tesi in un noto articolo dal titolo: si può salvare l’euro nel quale attacca duramente la moneta unica.
Secondo Joseph Stiglitz l’Italia si è trovata in seria difficoltà dopo la scelta di introdurre l’euro.
Ebbene, secondo una sua celebre tesi se un paese va male, la colpa è del paese, ma se molteplici paesi hanno difficoltà la colpa è del sistema. Secondo l’economista l’euro è un sistema destinato a fallire, pertanto auspica che l’Italia possa uscire dall’euro il prima possibile.
<<<L’Italia e la lotta al coronavirus: La strategia dietro gli aiuti di Russia e Cina>>>

italia russia e cina

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *