Le 5 cose da visitare a Cefalù

Le 5 cose da visitare a Cefalù

Cefalù è un piccolo paesino che si trova a nord della Sicilia e dista da Palermo di circa 60 km.
Nel 2015 è stata dichiarata Patrimonio dell’UNESCO, proprio per le sue caratteri arabo-normanni riguardanti le architetture e anche per quanto riguarda le varie tradizioni.
L’atmosfera di questo piccolo paesino della Sicilia è veramente suggestivo, soprattutto grazie al fatto che le case si affacciano sul mare, la presenza di incredibili tramonti e anche per la presenza di strutture architettoniche che vi lasceranno senza fiato per la loro bellezza.
Andiamo a vedere insieme quali sono le 5 cose che si possono visitare quando ci si trova a Cefalù.

Visitare Cefalù: La Cattedrale della Trasfigurazione

La Cattedrale della Trasfigurazione cefalù

Questa bellissima cattedrale si trova al centro del paese ed è realizzata secondo i caratteri architettonici delle classiche basiliche con uno stile romanico e arabo.
Venne edificata nel 1311 e all’interno avete la possibilità di trovare una serie di mosaici bizantini che provenivano direttamente da Costantinopoli da parte di Ruggero II, il quale la fece costruire a seguito di un voto. Venne consacrata nel 1267.

Visitare Cefalù: Il Museo Mandralisca

Museo Mandralisca cefalù

Purtroppo a Cefalù è presente un solo museo fatto costruire grazie al volere di Enrico Pirajno di Mandralisca.
All’interno del museo potete trovare tutti gli oggetti facenti parte della vita di Parajno, tra cui monete, libri e altri reperti.
Mentre per quanto riguarda le opere più importanti, all’interno del museo è presente Il Ritratto d’Ignoto Marinaio di Antonello da Messina, opere di carattere fiammingo e opere di Caravaggio.

Visitare Cefalù: L’Osterio Magno

osterio magno cefalù

Proprio al centro storico di Cefalù sorge questo antico palazzo denominato Osterio Magno. Venne fatto edificare da Ruggero XII, fatto fortificare la rocca famiglia dei Ventimiglia e tramandato a tutte le generazioni. La sua caratteristica fondamentale è la presenza di una struttura storica al cui interno potete trovare un enorme cisterna di epoca romana, mentre per quanto riguarda le mure della torre fanno parte del periodo normanno. Altra caratteristica che potete notare una volta saliti sul palazzo sono le finestre, la Grande Trifora e le due Bifore, che affacciano proprio nel grande salone.

Visitare Cefalù: Lavatoio Medievale

Lavatoio Medievale Fiume Cefalino

Il Lavatoio Medievale di Cefalù si trova proprio in via Vittorio Emanuele vicino il palazzo Martino.
É caratterizzato da una piccola scalinata realizzata in pietra che vi conduce fino alle vasche. Una volta che le vasche si saranno riempite, le acque scorrono da 22 bocche di ghisa posizionate lungo le pareti.
Grazie ad un piccolo antro, le acque raggiungono il mare. In passato, questo lavatoio veniva utilizzato per lavare i panni e per trasportare l’acqua.

Visitare Cefalù: La Rocca

Rocca di Cefalù

La Rocca presente a Cefalù è alta circa 268 metri. Alla base si sviluppa tutto i centro storico, mentre nella zona occidentale potete trovare una serie di rudLe 5 cose da visitare a Cefalùeri caratterizzati da moltissimi mulini.
Ed è proprio i questo punto che si sviluppa tutto il sentiero fino in cima alla Rocca. Nel momento in cui state salendo sulla Rocca avete la possibilità di incontrare il Tempio di Diana, un monumento che risale al IX secolo a.C.
Infine dall’altro lato, nella parte a nord della Rocca, è presente una croce di metallo che di notte si illumina e domina tutto il panorama.
<<<Le 15 cose da visitare in Sicilia>>>
I 15 Borghi da visitare in Sicilia
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.