La ricetta dell’Iris

0
172
- Pubblicità -

La Ricetta dell’Iris, tipica ricetta siciliana.

Un dolce fritto, buonissimo, ripieno di ricotta a cui si può aggiungere una spolverata di gocce di cioccolato. Può essere paragonato ad un bombolone alla crema. Esistono svariate varianti di questo dolce.
Qui ti fornirò le informazioni necessarie per realizzare dodici Iris con crema alla ricotta.
Inizierò con l’elencarti tutti gli ingredienti per realizzare questo magnifico dolce.
Per iniziare dobbiamo avere:
280 grammi di latte intero,
un uovo medio,
5 grammi di lievito di birra secco,
25 grammi di zucchero,
50 grammi di burro.
Per il ripieno ti serviranno
100 grammi di zucchero a velo
300 grammi di ricotta di pecora.
Potrai aggiungere 50 grammi di ricotta vaccina e altri 50 grammi di zucchero a velo per la ricetta classica.
Se vuoi fare un ulteriore aggiunta, quella con la versione al cioccolato, potrai aggiungere al ripieno 50 grammi di gocce di cioccolato fondente.
Dopo aver fatto l’impasto ti rimane l’impanatura di questi buonissimi dolci siciliani.
Per l’impanatura ti serviranno:
due uova medie e
200 grammi di pangrattato. E infine, avrai bisogno di 700 grammi di olio da friggere.
Ora che ti ho elencato tutto ciò che ti occorre, procediamo con la preparazione:
Iris con crema alla ricotta
Mischiare in una ciotola la farina, il lievito e lo zucchero. Mentre mescolate energicamente aggiungete in modo graduale il latte. Dopodiché inserisci l’uovo e continuare a mescolare per circa dieci minuti. Successivamente aggiungi il burro. Mescolare l’impasto fino a farlo diventare un composto omogeneo.
Lascia lievitare l’impasto per almeno quattro ore dopo averlo avvolto con della pellicola trasparente.
Per quanto riguarda il ripieno, prendi la ricotta e versala in un colino,dopodiché lasciala in frigo per tre ore circa. Dopo averla setacciata unitela allo zucchero a velo e mescola delicatamente. In un’altra ciotola fate la stessa cosa ma con gli ingredienti per il ripieno classico.
Nel caso volessi usare le gocce di cioccolato, prima di inserirle nell’impasto lasciale congelare per trenta minuti nel frigorifero.
Quando l’impasto avrà terminato la sua lievitazione bisognerà dividerlo in dodici bocconcini e mettili su una teglia. Lasciali lievitare un’altra oretta.
Trascorso questo tempo, prendete le palline lievitate e appiattiscile, al centro aggiungi un cucchiaio di impasto alla ricotta e poi le gocce di cioccolato.
Questi dischi che abbiamo creato con la farcitura nel mezzo andranno chiusi a pacchettino.
Ora l’impanatura, immergeteli nell’uovo e poi nel pangrattato. Subito dopo nell’olio bollente.
Non ti resta che gustare questi buonissimi dolci siciliani.
Mi raccomando mangiali ancora caldi, saranno ancora più buoni! 😉
***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here