Il trasporto pubblico di Misterbianco: orari e fermate di navette e metropolitana

Il comune di Misterbianco fa parte della città metropolitana di Catania da cui dista all’incirca otto km. Questo comune è collegato nel territorio urbano, fino alle contrade limitrofe attraverso un servizio di navetta gratuito. A gestire il servizio di trasporto pubblico è direttamente il Comune di Misterbianco, che lo fa in completa autonomia economica. Per il trasporto urbana sono…

Il trasporto pubblico di Misterbianco orari e fermate di navette e metropolitana
Il comune di Misterbianco fa parte della città metropolitana di Catania da cui dista all’incirca otto km. Questo comune è collegato nel territorio urbano, fino alle contrade limitrofe attraverso un servizio di navetta gratuito.
A gestire il servizio di trasporto pubblico è direttamente il Comune di Misterbianco, che lo fa in completa autonomia economica. Per il trasporto urbana sono utilizzati due minibus che sono stati regalati al Comune dall’azienda Lidl Sicilia. Il servizio è organizzato in due linee, una rossa e una blu, ognuna delle quali svolge una particolare tratta. Tra queste due c’è una fermata di intersezione, dove i passeggeri possono scendere per proseguire per un’altra direzione. Montebianco, inoltre, è dotata di una linea ferroviaria, la Circumetnea e di un servizio di metropolitana leggera che collega il comune con Catania.

Trasporto urbano: linea rossa e linea blu

Entrambe le linee sono dotate di sistemi per il trasporto dei diversamenti abili, così da essere accessibili a tutta la popolazione, senza alcuna eccezione.
La linea 1, la rossa, comincia da piazza Pertini e unisce il centro storico con la zona commerciale, la contrada della Madonna e i presidi sanitari che ci sono.
Il trasporto pubblico di Misterbianco linea 1
La linea 2, la blu, invece, inizia la tratta da piazza Falcone e Borsellino, passando per il centro storico, le zone della periferia di Lineri, Belsito, Monte Palma e Serra.
Il trasporto pubblico di Misterbianco linea2
Le mini navette in questo modo riescono a coprire l’intero territorio cittadino, consentendo alle persone di raggiungere praticamente ogni luogo in comodità. Il servizio funziona dalle 07.10 alle 13.30, con un passaggio all’incirca ogni 65 minuti. L’ultima corsa per la entrambe le linee è alle 13.00 e raggiunge il capolinea alle 13.58. Proprio perché si tratta di pochi mezzi gli orari sono puntuali, caratteristica fondamentale poiché riduce i tempi di attesa e dà il modo ai cittadini di organizzare i loro spostamenti. Il servizio è soppresso nei giorni festivi e la domenica, il sabato, invece, funziona regolarmente fino alle 13.00.

Il trasporto pubblico di Misterbianco: Collegamento ferroviario a Montebianco

Il comune di Montebianco è collegato a Catania sia da una linea ferroviaria, la Circumetnea, sia con un servizio autobus e con una metropolitana leggera. In questo modo i cittadini possono raggiungere la città ogni qual volta lo desiderano in modo facile e veloce. Si tratta di un servizio fondamentale per i pendolari che lavorano a Catania ma anche per i turisti che vogliono visitare il piccolo comune di Montebianco, un luogo dal fascino senza tempo. Il trasporto su ruote nel periodo invernale ha quindici corse giornaliere per un tempo di percorrenza che è all’incirca di 35 minuti con l’arrivo nella zona del porto. La metropolitana, invece, sempre nell’orario invernale ha 19 corse della durata di 15 minuti, l’arrivo è alla stazione di Catania Borgo. La linea metropolitana, inoltre, passa anche per i comuni di Lineri, Nesima e Cibali, collegando così Montebianco anche ai paesi vicini.
Trasporto pubblico dei Comuni Etnei San Gregorio di Catania

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *