Il Teatro Stabile di Catania

Il Teatro Stabile di Catania

Il Teatro Stabile di Catania nasce il 3 dicembre 1958, dove prima c’era una garage, situato in via Umberto, una sala con solo 250 posti a sedere, conosciuto come “Ente Teatro di Sicilia”.
Nel 1969 venne costruito il “Teatro delle Muse” che fu incendiato nel 1981.
Dopo l’incendio fu ricostruito in meno di un anno fu dedicato a Giovanni Verga ed è diventato più grande.

La fondazione del Teatro Stabile di Catania

I fondatori erano un gruppo di amici tra cui gli attori Turi Ferro e Mario Giusti. Dopo Mario Giusti il teatro è stato diretto da Pippo Baudo, Filippo Amoroso, Orazio Torrisi, Giuseppe di Pasquale e Laura Sicignano.
Si trova in via Giuseppe Fava, 35, 95123 Catania CT, per info 095/7310888.

Le aperte e chiusure del Teatro Stabile di Catania

Il 3 dicembre 1958 ebbe inizio l’Ente Teatro di Sicilia.
Negli anni 1960 l’Ente divenne il “Teatro Stabile di Catania”.
Nel 1969 viene costruito il Teatro delle Muse, una sala cinematografica in via dello stadio, che fu poi incendiato nel 1981.
Nel 2016 al Teatro entrarono gli ufficiali Giudiziari, i quali fecero pignoramenti di beni del Teatro stesso e, i lavoratori decisero di occuparlo.
Dal 2018 è diretto da Laura Sicignano e, i lavori del teatro sono diffusi in Italia ma anche all’estero.
Gli autori non sono solo italiani, ma anche russi, statunitensi e contemporanei.

La nuova apertura del Teatro Stabile di Catania

Teatro Stabile

Il Teatro Stabile di Catania adesso è dotato di una sala grande e, di forma ellittica e di una galleria con la platea che ospita 609 posti a sedere.
E ad ogni stagione ci sono oltre 10.000 abbonati.
Ogni anno propone una scelta di molti spettacoli, di alto livello artistico, ma anche produzioni per ragazzi delle scuole.
Accanto alla programmazione di spettacoli artistici in abbonamento, che ha fatto crescere il pubblico, propone anche spettacoli fuori abbonamento.
Gli spettacoli comprendono venti lavori, cinque produzioni e, quindici spettacoli ospiti, incluse sei riscritture di classici e quattordici contemporanee.
Il Teatro Stabile di Catania è uno dei maggiori centri culturali della città siciliana con tre teatri: Il Teatro Giovanni Verga, il Teatro Ambasciatori e il Teatro Angelo Musco.
Nella stagione 2019/2020 il cartellone “Meravigliosi Inganni” viene presentato dal direttore Laura Sicignano, impaginato da un filo rosso, ha spiegato le nuove programmazioni, appunto spiegando che anche le classi delle scuole possono abbonarsi.
Certo che sono passati decenni e questo Teatro ne ha attraversati di periodi brutti, però è riuscito a superare i problemi finanziari e, vogliono cercare di raggiungere nuovi obiettivi.
<<<Un elenco di tutti i Teatri di Catania>>>
teatro massimo bellini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.