Consigli come arredare un ufficio

0
71
Arredare un ufficio
- Pubblicità -
L’ufficio è la prima stanza che mostri al cliente, è quindi fondamentale che l’ambiente sia comodo e funzionale. Con una accoglienza formale mostrerai immediatamente la serietà che ti caratterizza. Dovrai creare un arredo comodo ma allo stesso tempo funzionale, così potrai lavorare comodamente e concentrarti sul lavoro.

Arredare un ufficio: Scrivanie e sedie

Senza ombra di dubbio per comporre un arredamento dell’ufficio corretto devi scegliere attentamente la scrivania. Sono fondamentali la forma e le dimensioni, che non dovranno essere esagerate. A seconda delle tue esigenze e dei gusti potrai scegliere tra vetro e legno. Anche le sedie giocano un ruolo importante nell’arredamento, infatti stando molto tempo seduta dovrai prenderne una ergonomica e regolabile. Puoi trovare sedie di ogni tipo, con schienale basso, altro e alto con poggiatesta. È fondamentale che essa sia in tessuto traspirante, così da farti evitare una sudorazione esagerata della schiena.

Arredare un ufficio: Illuminazione

Arredare un ufficio illuminazione

L’ufficio deve essere illuminato adeguatamente, così da garantire al lavoratore un’ottima visibilità. La luce non deve essere accecante, in quanto potrebbe provocare solo fastidio ai lavoratori. Allo stesso tempo però la luminosità non deve essere troppo scarsa, poiché potrebbe affaticare la vista con ripercussioni sulla produttività lavorativa. Anche la luce naturale ha la sua importanza, infatti prima di scegliere i punti luce devi riuscire a sfruttarla al meglio. Allo stesso tempo dovresti attrezzare l’ufficio con sistemi di oscuramento, per evitare che l’entrata di troppa luce causi abbagliamenti e riflessi.
***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui