Cavolfiore affogato al forno

0
209
Cavolfiore affogato al forno
- Pubblicità -
Cavolfiore affogato al forno. Il cavolfiore affogato è una ricetta prettamente siciliana, se vogliamo essere pignoli e precisi arriva da Catania, viene preparata nel periodo invernale, nelle tavole natalizie non manca mai come contorno o antipasto. Molte volte si prepara in pentola direttamente, ma è molto gustosa anche la rivisitazione in forno, che ora andremo a leggere.

Ingredienti del Cavolfiore affogato al forno

1kg circa di cavolfiore
60 g di acciughe a filetti sott’olio
90 g di olive nere possibilmente snocciolate
220 g di caciocavallo
circa mezzo bicchiere di vino bianco
sale, pepe, olio extravergine di oliva e origano quanto basta

Procedimento Cavolfiore affogato al forno

Iniziate a pulire innanzitutto il cavolfiore, cercate di eliminare tutte le foglie e il torsolo duro che trovate al centro; dividetelo in cimette e lavate il tutto molto bene. Successivamente nelle cimette fate nel centro del loro gambo una croce e mettetele sul proprio cestello per la cottura a vapore, lasciate tutto sul fuoco per circa 6-7 minuti.
Munitevi di una pirofila e aggiungete in essa molto olio per ungerla e inserite le cimette di cavolfiore sul proprio fondo; aggiungete adesso i filetti di acciuga, il caciocavallo tagliato a fettine e le olive. Regolatevi ad inserire il sale e cospargete un po’ di pepe e di origano a vostro piacimento.
Una volta arrivati a questo punto condite il tutto con un cucchiaio di olio e un po’ di vino bianco. Chiudete la pirofila e mettete a cuocere le cimette di cavolfiore nel forno riscaldato a 180° per circa 30-35 minuti.
Aprite la pirofila e lasciate il tutto ancora in forno caldo per qualche manciata di minuti per far prendere colore alla superficie.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here