Google Insegna da Casa: per aiutare ad insegnare attraverso il web

Google Insegna da Casa: per aiutare ad insegnare attraverso il web

Come ben sapete ci troviamo in un periodo abbastanza difficile e delicato per tutti e con il dovere e l’obbligo di rimanere a casa per contrastare il diffondersi del virus, tutto è costretto a fermarsi, scuole comprese.
Proprio per dare una mano alle scuole, Google Insegna da Casa ha messo a disposizione una serie di strumenti e informazioni per permettere agli insegnanti di poter proseguire l’insegnamento anche via web stando per l’appunto ognuno a casa propria.

Google Insegna da casa

Innanzi tutto bisogna preparare la propria postazione, scegliendo magari uno spazio pulito, ordinato, privo di ingombri visivi e che sia illuminato da una bella luce naturale.
Hangouts Meet
Puoi avviare una sessione video: Hangouts Meet ti permette di invitare e creare con tutti i tuoi studenti delle riunioni video, inoltre è possibile abilitare i sottotitoli per il video.
Google Presentazioni
Puoi avviare delle sessioni di domande e risposte: Google Presentazioni ti permetta di effettuare domande e ricevere risposte dagli studenti, tutto in tempo reale, con anche la possibilità di dare una votazione a quello che viene detto; è inoltre possibile abilitare lo strumento della digitazione vocale, permettendo a tutti di formattare, inserire e modificare i testi.
Google Classroom
Il Live streaming: Google Classroom permette di registrare la lezione e metterla a disposizione di tutti gli alunni in qualsiasi momento, questo grazie al live streaming che permette di risparmiare larghezza di banda e non incappare in problemi dovuti alle connessioni lente. Inoltre Classroom ti permetterà di assegnare i compiti a tutti o a ciascuno studente, ti darà la possibilità di promuovere la collaborazione tra di loro e ti permetterà di sostenerli nel caso avessero bisogno permettendo loro di fare domande o scrivere commenti.
E inoltre possibile creare dei veri e propri quiz con la quale si potrà valutare nell’immediato le risposte degli studenti, risparmiando così il tempo dovuto alle correzioni.
Con Google Classroom inoltre è anche possibile utilizzare i “Riepiloghi tutore” che ti permettono di inviare via e-mail ai tutori, i risultati ottenuti dallo studente.
Google Sites
Possibilità di creare un sito di classe: Google Sites ti permetterà in maniera facile di creare un sito web dedicato alla classe e del tutto privato, cioè accessibile solamente ai componenti scelti dell’insegnate, dove è possibile raccogliere tutto quello inerente alle lezioni come informazioni, video, fogli di lavoro e tutto quello che serve allo svolgimento delle stesse.
Google Documenti
Feedback in tempo reale: Google Documenti ti permette di utilizzare i commenti presenti per inviare in tempo reale agli studenti che stanno lavorando al momento, dei feedback veloci e puntuali. Anche qui è possibile abilitare lo strumento della digitazione vocale, permettendo a tutti di formattare, inserire e modificare i testi.
Google Jamboard
Una lavagna virtuale: Google Jamboard ti aiuterà a rendere più chiare e dirette le spiegazioni, permettendoti di condividere il tuo schermo con tutti o anche quello di uno di loro con il resto della classe e permettendo così di condividere anche atri contenuti didattici.

Tenersi in contatto con gli altri insegnati da casa

Oltre che mettere in contatto docenti e studenti, è necessario anche connettere gli insegnati tra di loro.
Anche in questo caso Hangouts Meet è un ottimo strumento che permette agli insegnati di condividere una pausa caffè, parlando dell’andamento dei loro studenti o aggiornandosi sull’andamento del programma.
Invece con Hangouts Chat potete creare un gruppo di messaggistica istantanea dove rimanere in contatto con i colleghi.
Lo strumento Google Drive invece vi permetterà di mettere a disposizione di tutti gli altri docenti, tutte le risorse che avete creato.

<<<Elenco di tutte le Scuole Superiori a Catania>>>

 
scuole superiori a catania


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.