Baccalà afrodisiaco

Ingredienti e tempo di cottura del baccalà afrodisiaco Tra le ricette della cucina italiana più apprezzate per preparare il baccalà vi è quella del cosiddetto “baccalà afrodisiaco“, originaria della tradizione culinaria siciliana. La preparazione della ricetta del Baccalà Afrodisiaco prevede ingredienti quali: 7-8 pezzi di baccalà, 4 spicchi d’aglio, mezzo litro di olio d’oliva, 2…

baccalà afrodisiaco

Ingredienti e tempo di cottura del baccalà afrodisiaco

Tra le ricette della cucina italiana più apprezzate per preparare il baccalà vi è quella del cosiddetto “baccalà afrodisiaco“, originaria della tradizione culinaria siciliana.
La preparazione della ricetta del Baccalà Afrodisiaco prevede ingredienti quali:

  • 7-8 pezzi di baccalà,
  • 4 spicchi d’aglio,
  • mezzo litro di olio d’oliva,
  • 2 peperoncini piccanti di piccole dimensioni.

Il tempo richiesto per la preparazione del piatto è di circa 15 minuti, così come sono 15 i minuti necessari per la cottura della pietanza.

La ricetta del baccalà afrodisiaco

preparazione baccalà
Prima di passare alla preparazione del piatto è necessario dissalare i pezzi di baccalà tenendoli a bagno per circa 24 ore. Si tenga conto che è necessario cambiare l’acqua ogni 8 ore, dopodiché sarà possibile sgocciolare i pezzi dissalati a cui andranno rimosse le squame e le spine. Fatto ciò, in una pentola andranno messi a fuoco l’aglio e i peperoncini con l’olio d’oliva. I primi due ingredienti andranno tolti dalla cottura non appena l’aglio risulterà di colore biondo giallastro, per poi aggiungere il baccalà nella stessa pentola. Dopo 15-20 minuti il pesce sarà giunto a cottura. A questo punto si dovrà levare l’olio salvandolo all’interno di una padella, mentre il baccalà dovrà subire un processo di condimento con aglio e peperoncini attraverso movimenti circolari della pentola. In questa fase si potrà aggiungere nuovamente l’olio rimasto nella padella, così da formare una salsa cremosa. Si potrà quindi servire il piatto con l’aglio e i peperoncini tagliati a rondelle.

<<<<Scopri le ricette di CataniaBlog>>>>


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *