La mostra permanente di Carte Geografiche La Gumina a Catania

La mostra permanente di Carte Geografiche La Gumina a Catania Vedere e conoscere Catania è un’occasione imperdibile per ammirare questa magnifica città siciliana e per scoprire luoghi pieni di vita isolana. Ma non solo questo, perché a Catania c’è anche dell’altro: infatti, lo sguardo che questa città presta ai suoi visitatori è spesso pieno di…

Carte Geografiche La Gumina catania

La mostra permanente di Carte Geografiche La Gumina a Catania

Vedere e conoscere Catania è un’occasione imperdibile per ammirare questa magnifica città siciliana e per scoprire luoghi pieni di vita isolana. Ma non solo questo, perché a Catania c’è anche dell’altro: infatti, lo sguardo che questa città presta ai suoi visitatori è spesso pieno di cultura e di tracce storiche.
La visita alla mostra permanente di carte geografiche, consente di posare gli occhi su carte topografiche della Sicilia più antica. Questa ricca collezione, chiamata La Gumina permane nell’area Fiera Le Ciminiere, esattamente nel padiglione E 7.
Il centro culturale Le Ciminiere si trova in una posizione strategica: si può infatti raggiungere a piedi dal centro storico, o si può arrivare in pullman e in treno, senza fare troppa strada a piedi.

La collezione La Gumina

Carte Geografiche La Gumina

La mostra permanente delle carte geografiche è incentrata sulla collezione di Antonio La Gumina, studioso ed espero della materia.
La collezione vanta oltre cento carte topografiche disegnate in differenti secoli. Questa collezione è materiale di studio importante per comprendere la storia e i cambiamenti della cartografia e delle carte tolemaiche, dalle prime stesure sino al diciannovesimo secolo.
Tra le mappe che si possono osservare alla mostra permanente di Carte Geografiche La Gumina a Catania, eccone alcune di notevole interesse:
– mappa dell’oikoumenè, ossia del mondo abitato, redatta da Tolomeo. Questa carta geografica risale al secondo secolo.
– mappa Nova Siciliae, Sardiniae, Corsicae: questa carta venne redatta da Fries di nel sedicesimo secolo. Una curiosità è il simbolo della fiammella, a rappresentare l’Etna;
– raccolta Imago Siciliae: si tratta di un libro i cui autori sono lo stesso La Gumina e Dufour.
È una preziosa raccolta di mappe e carte geografiche della regione siciliana. Questo lavoro racchiuso in un unico volume è un’ulteriore gesto d’amore che Antonio La Gumina mette in atto, nei confronti della Sicilia e delle scienze cartografiche.
La possibilità di visitare questa Mostra è importante soprattutto per i giovani, così lontani da questo modo di vedere la storia. L’accessibilità a documenti così preziosi consente di stabilire un importante ponte che congiunge passato e presente e che può essere percorso con curiosità e interesse in un qualsiasi pomeriggio catanese.

Quando e come visitare la mostra permanente di Carte Geografiche

L’accesso alla mostra è possibile dal martedì al sabato compresi, nella fascia oraria dalle nove alle diciassette: si specifica che l’ultimo visitatore può entrare al massimo alle sedici e trenta.
L’ingresso è gratuito. Poiché’ gli orari di ingresso possono variare, per ottenere informazioni si consiglia di contattare il seguente recepito: 095 4013072, si trova in Piazzale Rocco Chinnici, 95019 Catania CT.
Le ciminiere di catania

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *