Il Museo Civico Belliniano

0
100
Il Museo Civico Belliniano
- Pubblicità -

Come si evince anche dal nome, il Museo Civico Belliniano è completamente dedicato alla figura del musicista Vincenzo Bellini ed è anche la casa dove egli nacque, il 3 novembre 1801, e trascorse i primi sedici anni di vita.

Museo Civico Belliniano: la storia

Nel 1919 il Real Circolo Bellini di Catania, associazione che diede forte impulso all’attività musicale catanese e che ebbe come soci associati personaggi di spicco della musica come Verdi e Wagner, fondò un comitato con cui raccogliere fondi per rendere Monumento Nazionale la casa del Bellini. Molte personalità di spicco dell’epoca come il Re, Mussolini e diversi personaggi del mondo dell’arte e dello spettacolo furono tra coloro che si sottoscrissero. Nel 1923, la residenza venne dichiarata Monumento Nazionale e, dopo alcune vicissitudini, nel 1930 venne inaugurato il museo alla presenza del re Vittorio Emanuele III. La casa nativa del Bellini fa parte del palazzo Gravina Cruyllas di Catania.

Museo Civico Belliniano: la casa del Bellini

Museo belliniano
L’abitazione di Vincenzo Bellini, oggi museo, è composta da 5 stanze, chiamate “sale” (A,B,C,D,E), ciascuna contenente svariati oggetti appartenenti alla vita del Bellini e della sua famiglia. Sono presenti libri e manoscritti, tra cui si fa notare un’importantissima lettera autografata del compositore Gioachino Rossini ma anche fotografie antiche di Catania, il pianoforte, una maschera di cera con il volto di Bellini e i documenti autentici della morte del compositore, avvenuta a Puteaux il 23 settembre 1935.

Museo Civico Belliniano: Luogo, Orari e prezzi

Il Museo Civico Belliniano è situato in Piazza S. Francesco D’Assisi, al numero 3, a Catania. Visitabile dal lunedì alla domenica, dalle 9:00 alle 13:00, il costo del biglietto d’ingresso è di 3,00 euro.
***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui