Sant’Agata d’agosto: la processione del fercolo

Catania, 17 agosto 2023 – Oggi, 17 agosto, si celebra Sant’Agata d’Agosto, la festa patronale della città di Catania. La festa dura tre giorni e si conclude con la processione del fercolo della Santa per le vie del centro storico, ecco il link della programmazione estiva di Sant’Agata. E’ una Santa molto venerata a Catania.…

Celebrazione estiva di Sant'Agata

Catania, 17 agosto 2023 – Oggi, 17 agosto, si celebra Sant’Agata d’Agosto, la festa patronale della città di Catania. La festa dura tre giorni e si conclude con la processione del fercolo della Santa per le vie del centro storico, ecco il link della programmazione estiva di Sant’Agata.

E’ una Santa molto venerata a Catania. Secondo la leggenda, la Santa fu martirizzata nel 251 d.C. per aver rifiutato di sposare il proconsole romano Quinziano. La Santa fu torturata e poi uccisa con il fuoco.

I catanesi sono molto legati alla Santa e la considerano la loro protettrice. La festa di Sant’Agata è un momento di grande gioia e devozione per i catanesi.

Quest’anno la festa di Sant’Agata si celebra in un clima di particolare festa e gioia, dopo due anni di pandemia. Migliaia di persone sono scese per le strade di Catania per festeggiare la Santa Patrona.

La processione del fercolo è il momento più importante della festa. Il fercolo è una grande urna in argento che contiene le reliquie di Sant’Agata. Il fercolo viene portato a spalla da centinaia di uomini e percorre le vie del centro storico di Catania.

La processione è un momento di grande devozione per i catanesi. Molti fedeli si accalcano lungo il percorso per toccare il fercolo e chiedere la protezione di Sant’Agata.

La festa di Sant’Agata è un momento di grande gioia e devozione per i catanesi. È un momento in cui si festeggia la Santa Patrona e si chiede la sua protezione per la città.

Dove seguire la diretta di Sant’Agata?

Anche quest’anno sarà possibile seguire i momenti della festa estiva in diretta attraverso i canali social dell’Arcidiocesi di Catania:

Youtube (https://www.youtube.com/@diocesidicatania408)

Facebook (https://www.facebook.com/ArcidiocesidiCatania)


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *