Ricetta Sfinciuni

Ricetta Sfinciuni

Un antipasto siciliano che necessita una buona dote culinaria per poterlo realizzare al meglio, diciamo che non fa parte dei piatti dedicati ai principianti.

Ingredienti per realizzare lo Sfinciuni

– Mezzo chilo di farina di grano,
– mezzo chilo di farina 00,
-mezzo litro di acqua tiepida,
– 20 gr di lievito di birra,
– 1 cucchiaio di zucchero,
– 20 grammi di sale,
– 100 ml di olio extravergine d’oliva,
– mezzo chilo di pomodori.
– 8 filetti di acciuga.
– 300 grammi di caciocavallo,
– un mazzetto di scalogno.
– sale, origano e pangrattato quanto basta.

Procedimento per la ricetta degli Sfinciuni

Sfinciuni
Preparare l’impasto unendo le due farine, il lievito e l’acqua tiepida fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea, unire i 20 grammi di sale e dopo averlo impastato bene formare una palla e lasciare in un contenitore coperto da un canovaccio per due ore a lievitare.
Nel frattempo per preparare l’impasto è necessario in una terrina mescolare il pomodoro allo scalogno e all’olio, aggiustare di sale e pepe ed attendere che sia pronto l’impasto.
Prendere una teglia e versare del pangrattato, stendere la pasta lievitata facendo in modo che sia alto circa un centimetro.
Distribuire su tutta la superficie i pezzetti di acciuga e caciocavallo, spalmare attentamente il tutto con il sugo e scalogno che si è preparato in precedenza e poi spolverare con il pan grattato.
Lasciare riposare il composto per mezz’ora per fare in modo che riprenda la lievitazione. Cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti controllando periodicamente con uno stecchino che si perda l’umido all’interno dell’impasto e servire caldo, magari accompagnato da un buon vino bianco frizzante per un ottimo e gustoso aperitivo.
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.