Ricetta Mediterranea: Spaghetti alla vesuviana

0
57
Pasta alla vesuviana
- Pubblicità -

Ti piace cucinare, hai poco tempo, ma vorresti provare qualcosa di diverso?

Non ti preoccupare, siamo qui per aiutarti!

In questo articolo ti parlerò di un piatto unico, da molti erroneamente considerato la sorella minore della pasta alla puttanesca: gli spaghetti alla vesuviana.

Gli spaghetti alla vesuviana sono una ricetta della tradizione campana dal sapore mediterraneo e dalle note piccanti.
Come avrete intuito, il nome è un omaggio al celebre vulcano che domina il golfo di Napoli.

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:10′
Tempo di cottura:10′

Come preparare gli spaghetti alla vesuviana.

ingredienti spaghetti alla vesuviana

 

Ingredienti per 4 persone:

•400 gr di spaghetti
•400 gr di pomodori pelati
•60 gr di olive verdi
•20 gr di capperi
•4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

•1 peperoncino piccante
•3 spicchi d’aglio
•Origano secco in foglie
•Grana padano 24 mesi grattugiato
•Sale fino q.b.
•Pepe nero

Cominciamo con dell’olio Evo in padella, accendiamo il fuoco.
Nel frattempo andiamo a tagliare un paio di spicchi d’aglio, che metteremo a soffriggere.
Aggiungiamo in cottura anche il peperoncinorigorosamente intero.
Una volta che l’olio è pronto (controlliamo se sono presenti le bollicine intorno all’aglio) aggiungiamo il pomodoro pelato dopo averlo frullato.
Copriamo la padella e lasciamo cuocere il sugo a fuoco medio-basso per almeno 15 minuti.

Se provando a controllare vi accorgete che l’acqua sta bollendo, significa che è l’ora di buttare gli spaghetti, preferibilmente Gentile o De Checco se amate l’eccellenza made in Italy.

Controlliamo il sugo. Una volta che il pomodoro appare “ritirato” andremo ad aggiungere gli ultimi elementi.
Tagliamo in quattro le olive e aggiungiamole al sugo insieme ai capperi.
Infine, aggiungiamo l’origano secco.

Presto fatto! Scoliamo la pasta al dente, tenendo un paio di mestoli di acqua di cottura.
L’acqua di cottura è infatti ricca di amido della pasta. Questo elemento permetterà di terminare la cottura degli spaghetti e di creare un sugo cremoso.

Aggiungiamo un po’ di parmigiano direttamente in padella e andiamo a servire.
Se necessario maciniamo un po’ di pepe e parmigiano una volta impiattato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here