CATANIA 1-0 REAL AVERSA

Catania Real Aversa

Rapisarda il match-winner per il Catania

Rapisarda è stato un vero e proprio match-winner per il Catania contro l’ASD Real Agro Aversa. Il difensore ha segnato al 58′, assicurando così alla sua squadra la vittoria per 1-0. Dopo un primo tempo che aveva visto entrambe le compagini giocare in modalità di stallo, Rapisarda ha portato la vittoria con un gol decisivo che ha galvanizzato tutti i tifosi presenti nello stadio “Angelo Massimino”. La sua abilità nell’azione difensiva, oltre alle abilità offensive messe in mostra, hanno contribuito a rafforzare la convinzione che sia un acquisto preziosissimo per il Catania in questa stagione calcistica.

La prova di Bethers tra i pali

La prova di Bethers tra i pali è stata decisiva per la vittoria del Catania contro il Real Aversa. Il portiere è stato impeccabile nel tenere a galla i suoi nei momenti difficili della partita, respingendo abilmente tutti gli attacchi avversari e sventando ogni occasione di gol. La reattività e l’eccellente visione di gioco hanno permesso a Bethers di fare un’ottima partita ed essere un elemento fondamentale nella vittoria finale del Catania. La squadra può ringraziarlo per aver mantenuto la porta inviolata durante tutta la partita, dando un grande contributo alla causa.

La reazione dell’Aversa nella seconda frazione

Nella seconda frazione, l’Aversa ha cercato di reagire ai colpi del Catania per cercare di pareggiare. I giocatori hanno mostrato una grande determinazione e intensità, ma il gol della vittoria del Catania ha messo fine alle speranze dell’Aversa. Alla fine, nonostante i numerosi tentativi degli ospiti, i padroni di casa hanno ottenuto un importante successo con il risultato finale di 1-0.

CATANIA 1-0 REAL AVERSA: tabellino della Gara

MARCATORI: 58′ Rapisarda

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Somma (45′ An. Russotto), Lorenzini, Castellini; Palermo (72′ Bani), Lodi, Vitale; Forchignone (45′ Boccia), Jefferson (64′ Sarao), De Luca (70′ Sarno).
A disp. di Ferraro: Groaz, Lubishtani, Giovinco, Chiarella.
REAL AVERSA (4-3-3): A. Russo; Boemio (87′ Crispino), Nespoli, Bonfini, Strianese, D.Russo (61′ Salivene), Del Prete, Formicola; Cavallo (62′ Passariello), Gassama (81′ Petricciuolo), Romano (53′ Scognamiglio).
A disp. di Maschio: Mariano, Vitiello, Ricciardi.
ARBITROSimone Gavini (Aprilia)
Assistenti: Andrea Romagnoli (Albano Laziale) e Gian Marco Cardinali (Perugia)
AMMONITI: Nespoli, Boccia, Strianese
ESPULSI: Nespoli (doppio giallo)
NOTE: 5′ di recupero s.t.; 1′ di recupero p.t.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *