latta riciclo

Oggetti con materiale di recupero: la latta

Parliamo oggi di oggetti con materiali di recupero, in questo particolare caso la latta.
Questo argomento di recupero è direttamente connesso all’argomento “come fare meno rifiuti”, ecco riciclare è un buon modo di produrre meno spazzatura, creare cose graziose a costo zero e dare nuova vita a quelli che paiono rifiuti.
Come m’è venuta quest’idea? Ho visto un bellissimo porta penne shabby chic ed ho deciso che me ne sarebbe piaciuto uno simile.
Naturalmente sarebbe meglio acquistare cibo fresco, ma a volta quando si va di fretta, soprattutto i legumi in barattolo fanno comodo.
Oggetti con materiale di recupero: gli usi della latta
latta
Ecco dunque che vi trovate in casa diversi barattoli di latta, piccoli, grandi o medi che siano…cosa farne?
Il barattolo di latta medio-grande può essere trasformato in:

  • vasi per piantine aromatiche, da tenere in casa o in balcone
  • porta oggetti, porta penne e porta posate ad esempio
  • lanterne per il giardino o come decorazioni per una festa
  • porta tisane, porta cioccolatini o porta caramelle
  • porta candele
  • porta fiori

Oggetti con materiale di recupero: i consigli
Prima di procedere alla lavorazione della latta per creare oggetti con materiale di recupero è necessario lavare bene i barattoli, quindi lisciare il bordo con la carta vetrata per evitare che tagli le mani.
A questo punto si può dipingere il barattolo di latta e poi decorarlo a seconda dell’uso che se ne deve fare.
Oggetti con materiale di recupero: i materiali
Per fare oggetti con materiale di recupero…occorrono i materiali.
Sbizzarritevi! Lana, carta di riso, carta per decoupage, pizzi, nastri, colori.
porta vaso in latta
Se ad esempio avete intenzione di trasformarli in vasetti porta piantine, potrete foderare l’esterno con della carta e poi porvi del terriccio dentro, se invece avete della cera d’avanzo, fondetela, pittura il fuori della lattina (vanno bene anche le lattine di tonno), ponete uno stoppino dentro e versatevi la cera.
porta caramelle in latta
Per fare dei porta tisane/caramelle/cioccolatini assicuratevi che l’interno sia smaltato, pitturare, scartavetrate il bordo, quindi decorate l’esterno con lo stile che vi piace e dotate il barattolo di coperchio (non il suo originale perché troppo tagliante).
lanterna in latta
Ho parlato anche di lanterne, sono un po’ più laboriose, ma molto carine. Ponete il barattolo pieno d’acqua in freezer, quando l’acqua sarà congelata toglietelo e chiodo e martello disegnate una forma (un cuore ad esempio) facendo dei piccoli buchini uno vicino all’altro. Terminata l’operazione rimuovete il ghiaccio, dipingete la lanterna e ponetevi dentro una candelina.
Cosa ne pensate di questi oggetti con materiale di recupero?
 


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *