Zuppa di pesce alla catanese

Zuppa di pesce alla catanese

Catania è una città dai mille volti; appoggiata sul mare e protetta dall’Etna, racchiude al suo interno peculiarità eccezionali dal punto vista gastronomico.
Conseguenza delle dominazioni millenarie che l’hanno contraddistinta e che hanno regalato sapori e profumi esotici alla cucina etnea, è fuori discussione che il pesce sia protagonista indiscusso sulle tavole catanesi.

Tra le ricette più originali e gustose, la zuppa di pesce alla catanese, è senza dubbio da assaporare.

Gli ingredienti della Zuppa di pesce alla catanese

Gli ingredienti necessari per realizzare un piatto che sia sufficiente per quattro commensali sono:
1 Kg di pesce misto per zuppa (sono preferibili scorfani, gamberi, cozze, sogliole e dentici)
2 filetti di acciughe
1 spicchio d’aglio
500 g di pomodorini ben maturi privati della pelle e dei semi
2 cucchiai di prezzemolo sminuzzato
1 cipolla bianca tritata
sedano, alloro capperi a piacimento
una manciata di uva sultanina
olive verdi
1 bicchiere di vino bianco
4 fette di pane casereccio

La ricetta della Zuppa di pesce alla Catanese

zuppa di pesce
Preparate innanzi tutto gli ingredienti necessari. Lavate e squamate il pesce tenendo separate le teste e le lische che serviranno più tardi. Lavate i capperi spremendoli accuratamente e risciacquate l’uva sultanina in acqua fredda. Sminuzzate accuratamente cipolla e prezzemolo.
Il primo passo da compiere è fare un brodo di pesce che sarà ottenuto facendo soffriggere l’olio con mezza cipolla ed aggiungendo le teste e lische. Si copre il tutto con acqua e si fa cuocere per mezz’oretta.
Successivamente si predispone un soffritto con aglio, si aggiungono i pomodori, l’uva sultanina, capperi e olive ed infine il pesce. si copre tutto con abbondante brodo e si lascia cuocere per quaranta minuti.
Servita con il pane raffermo tostato e un bicchiere di bianco frizzante, sarà un capolavoro.
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.