Ricetta Torta all’acqua

Ricetta Torta all’acqua

Ingredienti ricetta torta all’acqua per uno stampo di 24 cm di diametro

  • 330 g di acqua naturale, che dev’essere a temperatura ambiente
  • 220 g di zucchero semolato
  • 90 g di olio di semi
  • 300 g di farina di tipo 00
  • 16 g di lievito in polvere per dolci
  • 1 baccello di vaniglia
  • Difficoltà: molto facile
  • Costo: molto basso
  • Dose per 8 persone

Preparazione Torta all’acqua

Torta allacqua

  • Prendete una ciotola e iniziate a setacciare per bene con uno scolino la farina insieme al lievito. In un’altra apposita ciotola versate lo zucchero e aggiungete piano piano l’acqua che avete preparato a temperatura ambiente. Mescolate per bene tutto il composto e accompagnate con una frusta il composto e sciogliete lo zucchero
  • Attrezzatevi di un coltello e iniziate ad incidere con un baccello di vaniglia e raccogliete tutti i semi che vi occorrono, per poi unirli all’acqua e allo zucchero. Di seguito versate l’olio di semi e continuate a mescolare il composto.
  • Iniziate a prendere le polveri che avete setacciato, quindi farina e lievito, e aggiungetele man mano per volta allo zucchero e olio che avete emulsionato. Mescolate per bene fin quando il composto non risulterà ben compatto e privo di grumi. Quando avrete aggiunto l’opportuna farina, otterrete poi un impasto molto morbido e alquanto liscio, senza nessun grumo in evidenza. Successivamente prendere uno stampo di 24 cm e foderatelo con apposita carta da forno, poi a vostra discrezione se preferite oliarlo e infarinarlo con un po’ d’olio di semi e un rispettivo cucchiaio di farina. Per non lasciare impasto indietro, prendete una spatola e aiutatevi a distribuire per bene l’impasto. Iniziate ad accendere il forno e posizionatelo a modalità forno statico a 180° e lasciate cuocere per 50 minuti. Se succede che durante la cottura, la torta si sta colorando troppo allora coprite il composto con la carta stagnola e continuate con al cottura. Ovviamente prima di sfornare la torta fate la prova con uno stecchino ben pulito per accertarsi che sia bene cotta e pronta per essere offerta. Ponetela poi in un piatto e spolveratela con dello zucchero a velo. Lasciatela raffreddare e di seguito sarà pronta per essere gustata. Una vera e propria tarda semplice da realizzare, con pochi ingredienti. È arrivato il momento di realizzare un dolce dal gusto molto leggero, e tanto appetitoso, e perché no magari da accompagnare la sera con un dolce e tenero caffè. Offrite questa torta ai vostri amici e parenti apprezzeranno il gusto della vaniglia e proveranno piacere nel gustare il palato con l’estrema finezza e eleganza della torta.

<<<Ricetta Pan di Spagna>>>

 
ricetta pan di spagna

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.