L’Autostrada Ragusa – Catania si farà: lo dice il ministro Toninelli

L’Autostrada Ragusa – Catania si farà: lo dice il ministro Toninelli

L’Autostrada Ragusa – Catania

Dopo più di trent’anni di trattazioni e negoziazioni finalmente il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli ha raggiunto un accordo definitivo con l’Anas e la Sarc.
L’accordo è stato infatti firmato e controfirmato il giorno 25 Luglio 2019 dalla Sarc, dall’Anas che gli subentra e dal concessionario autostradale uscente.
È ufficiale quindi: l’autostrada Catania-Ragusa sarà costruita e sarà pubblica e gratuita, senza la necessità di pagare alcun pedaggio. Il progetto inizierà ad essere messo in atto e costruito in pochissimo e presto ci sarà finalmente un’autostrada gratuita che collegherà il tratto Ragusa-Catania.

Il Ministro dichiara che il cantiere partirà su modello migliore rispetto a come era stato ereditato.

Questo perché il modello di concessione precedente avrebbe portato alla costruzione di un’autostrada che sarebbe costata intorno ai 15 euro di pedaggio in pochi chilometri. Il nuovo modello invece -quello che si metterà effettivamente in atto- comporterà lo sfruttamento di risorse pubbliche, di una costruzione veloce e precisa. Tutto ciò senza far pagare nulla a chi utilizzerà questa autostrada, ci saranno cioè zero pedaggi. Sarà completamente e totalmente gratis. Il Ministro afferma di essere fiero di quello che si è finalmente riuscito ad ottenere, dopo ben trent’anni che si voleva realizzare un progetto del genere. Dichiara che presto si recherà in Sicilia per annunciare la notizia ed assicurare i sindaci che in questi mesi sono rimasti in apprensione a causa dell’incertezza dell’accordo.
<<<<Scopri l’elenco di tutte le chiese di Catania>>>>
chiese di catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.