Comune di Sant’Agata Li Battiati: Le 5 cose da visitare

Comune di SantAgata Li Battiati

Il comune italiano Sant’Agata Li Battiati è situato in Sicilia in provincia di Catania, comprende circa 9.500 mila abitanti; è un piccolo paese collinare che raggiunge i 263 m sul livello del mare, si trova a nord del capoluogo etneo e, grazie alla sua vicinanza con esso, lo ha sempre seguito in termini di sviluppo e avvenimenti storici. Luogo ricco di cultura e monumenti, oltre che di grandi aree verdi d’interesse naturalistico e ambientale; nel mese di agosto vengono celebrate le feste patronali, dedicate al santo patrono San Lorenzo. Se il vostro viaggio prevede una tappa a Sant’Agata Li Battiati, ma non conoscete il posto, qui di seguito andremo a scoprire i 5 luoghi da visitare assolutamente.

Comune di Sant’Agata Li Battiati: Cappella del Velo

Comune di SantAgata Li Battiati Cappella del Velo
Primo fra tutti i luoghi d’interesse va ricordata sicuramente la Cappella del Velo di Sant’Agata, la sua storia risale al 1444 d.c., anno in cui ci fu una devastante eruzione vulcanica; gli abitanti del paese per fronteggiare l’accaduto chiesero al vescovo di fare una processione con il Velo di San’Agata, la leggenda narra che davanti a esso la lava rallentò fino a fermarsi del tutto. Nel XVII secolo proprio in questo sito fu costruita una piccola chiesa che divenne la prima parrocchia del paese, venne poi ampliata nel corso dei secoli. Questo tempio prese il nome di Cappella del Velo, in ricordo del miracolo avvenuto.

Sant’Agata Li Battiati: Chiesa di Maria Santissima Annunziata

SantAgata Li Battiati Chiesa di Maria Santissima Annunziata
La chiesa di Maria SS. Annunziata venne edificata verso la fine del XVII secolo a circa 300 m di distanza dalla Cappella del Velo, essa diventerà la Chiesa Matrice. La facciata è in stile romanico con gradinate in pietra lavica, al suo interno è possibile trovare numerose opere tra le quali il busto di Sant’Agata, un crocifisso ligneo e un dipinto, posto sopra l’altare maggiore, che ritrae l’istante dell’annunciazione a Maria. Infine nel campanile è installata la campana di San Lorenzo che annuncia i grandi eventi della comunità del paese.

Chiesa San Michele Arcangelo

SantAgata Li Battiati Chiesa San Michele Arcangelo

Passiamo poi alla chiesa di San Michele Arcangelo che fu fondata nel XVII secolo come cappella rurale, in origine era detta chiesa delle Grazie. Dopo il sisma del 1693 la chiesa cominciò a subire diversi interventi che piano piano la configurarono come appare oggigiorno.

Chiesa San Tommaso e Santi Martiri Inglesi

SantAgata Li BattiatiChiesa San Tommaso e Santi Martiri Inglesi

Situata presso la Villa Sangiuliano dei Paternò, la chiesa San Tommaso e Martiri Inglesi negli anni settanta del XX secolo venne adibita in uno dei saloni della villa; divenne poi necessario, visto l’alto numero di fedeli, trasferirla in un’altra parte dell’edificio. La chiesa consiste in un ampio salone con interni semplici, l’esterno invece è stato abbellito di balaustre lapidee.

Comune di Sant’Agata Li Battiati: Parco Paternò del Toscano

Comune di SantAgata Li Battiati Parco Paternò del Toscano
Situato a pochi passi dall’Etna, il Parco Paternò del Toscano si estende per circa tre ettari e si compone di agrumeti e vigneti; si tratta di uno speciale giardino roccioso a terrazzo, ideato da Ettore Paternò. Il parco raccoglie numerose specie diverse di palme provenienti dall’America, nel punto più alto risiede la casa patronale che venne costruita a metà del Novecento. Qui vengono organizzati numerosi corsi di giardinaggio e, su richiesta, è possibile fare picnic o merende nel parco sotto le querce.
, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *